Crea sito
neve news Primavera

ULTIMA NEVE DI PRIMAVERA, POI SOLE SULLE PALME

Piemonte, Alessandria, maltempo, neve (Ansa)

Sarà una settimana da “ultima neve di primavera” sull’Italia. Venti freddi dalla Russia da martedì sera faranno scendere le temperature, con piogge e nevicate sui monti. Poi, da venerdì comincerà a tornare il sole, che splenderà sul weekend e sulla domenica delle Palme. Una nuova perturbazione in arrivo sull’Italia porterà nelle prossime ore nevicate, anche a quote basse, sulle regioni settentrionali e piogge su quelle meridionali. 





(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
<

br />



Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo che prevede, a partire dalla tarda serata di oggi nevicate al di sopra dei 400-500 metri su Piemonte, Liguria e Lombardia, localmente fino a 200-400 metri sul basso Piemonte. Piogge e temporali, localmente anche molto intensi e accompagnati da fulmini, grandinate e forti raffiche di vento, interesseranno invece a partire dalla serata di domani Calabria, Basilicata e Puglia.     “Venti più freddi in arrivo dalla Russia riporteranno l’Inverno in Italia, in particolare al Nord” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara -. “Un nucleo freddo retrogrado raggiungerà le regioni settentrionali tra martedì e mercoledì, portando un veloce peggioramento con precipitazioni sparse dapprima al Nordest, in trasferimento al Nordovest”. 3bmeteo.com prevede “fiocchi anche a quote collinari entro mercoledì mattina; nuove nevicate sono così attese a Cuneo, qualche fiocco misto a pioggia anche a Torino. Le temperature saranno naturalmente in calo, anche di oltre 8C al Nordovest”.   “Mercoledì sarà una giornata nuvolosa su tutta l’Italia, con possibilità di precipitazioni – spiega Bernardo Gozzini del Consorzio Lamma-CNR Toscana -. Sono possibili nevicate in Piemonte anche dai 700 metri e sull’Appennino dai 1.100.”. Tra giovedì e venerdì Meteo.it si aspetta “ancora un po’ di maltempo a causa del vortice di bassa pressione che, alimentato dalle correnti fredde, insisterà sulla nostra Penisola: pioverà soprattutto al Centrosud, con piogge che nella giornata di giovedì potrebbero essere anche intense, specie nelle regioni centrali adriatiche, su Basilicata e Calabria”. Lamma-CNR prevede “un giovedì nuvoloso con schiarite sul nord, ma possibilità di piogge sul centrosud, in particolare su Calabria e Puglia”.     Il brutto tempo dovrebbe placarsi nella giornata di venerdì, lasciando spazio a un finesettimana di sole. “Venerdì la circolazione responsabile del maltempo al Sud tenderà ad attenuarsi – scrive Meteo.it -. Al Centronord avremo ampi rasserenamenti, nel resto del Paese ancora nubi, con qualche rovescio o temporale a carattere isolato su basso Lazio, regioni meridionali e Isole”.     Nel finesettimana, prosegue Meteo.it, “si conferma l’arrivo di correnti più asciutte, che porteranno condizioni di tempo prevalentemente soleggiato su quasi tutto il Paese, con temperature in deciso rialzo”. “Nel weekend delle Palme dovremmo essere favoriti da tempo più stabile e mite – conferma 3bmeteo.com – grazie ad un temporaneo rinforzo dell’alta pressione, salvo qualche residua nota instabile all’estremo Sud”. Per Gozzini di Lamma-CNR “le temperature massime andranno oltre i 15 gradi, con punte fino ai 20 in Sicilia”.     Tuttavia, il maltempo dovrebbe tornare nella settimana di Pasqua. Da lunedì, aggiunge 3bmeteo.com, “sembrano tornare le perturbazioni dal Nord Europa, con tempo nuovamente instabile e fresco”. 

Fonte:http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Meteo-ultima-neve-di-primavera-poi-sole-sulle-Palme-3b1a7889-f144-4b27-a9d6-31a47723b381.html

Related posts

Svezia: il caso dell’azienda che vuole impiantare microchip ai dipendenti

informazione-consapevole

Le monete dell’ISIS sono coniate in Turchia

USA, IL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA CHIESE DI NON RIVELARE L’INDAGINE SULL’EMAILGATE DI HILLARY CLINTON

informazione-consapevole