Merkel news Prodi UE

Ue, Prodi appoggia la Merkel: “Trump e Le Pen sono una minaccia”

Risultati immagini per romano prodi

Di Sergio Rame
“Siamo di fronte ad un doppio attacco coordinato: dall’estero e dall’interno – spiega l’ex premier in una intervista a Repubblica – Trump e Le Pen sono i due volti dello stesso pericolo”. Un colpo basso nel tentativo di difendere quella sua Unione europea che non solo ha fallito ma ha addirittura messo in ginocchio l’economia della maggior parte degli Stati membri.
Secondo la Merkel i leader europei potrebbero impegnarsi su un’Europa “a differenti velocità” già quando si incontreranno a Roma il prossimo 25 marzo per le celebrazioni del 60° anniversario del Trattato di Roma. Nell’intervista a Repubblica Prodi ha espresso il suo sostegno all’iniziativa della cancelliera tedesca per “formalizzare un’Europa a due velocità”“Sono due anni che lo ripeto, in mancanza di una condivisa politica europea, è l’unica strada percorribile – ha spiegato il Professore – la mossa della cancelliera è benvenuta anche perchè mi sembra che finalmente dia una prima risposta a Trump e a Le Pen”“Finalmente – ha aggiunto l’ex presidente della Commissione europea – la Germania sembra cominciare ad assumersi quel ruolo di leadership che non aveva mai voluto esercitare, va bene così”.

Related posts

RIO 2016, IL JUDOKA EGIZIANO RIFIUTA LA STRETTA DI MANO DALL’ISRAELIANO

Referendum, Wolfgang Schaeuble vota Sì: “Spero in un successo di Matteo Renzi”. Botta e risposta tra premier e Dijsselboem sulla flessibilità

informazione-consapevole

USA, MIKE POMPEO IL NUOVO DIRETTORE DELLA CIA

informazione-consapevole