Crea sito
news Senza categoria terrorismo islamico Turchia

Turchia, fermati tre jihadisti: “Volevano attaccare tedeschi”

Turchia, jihadisti arrestati volevano colpire interessi tedeschi
Di Chiara Sarra
Tre jihadisti legati probabilmente all’Isis sono stati arrestati ieri sera in Turchia dai servizi segreti turchi e da alcuni agenti tedeschi.
I terroristi avevano progettato un attentato contro le sedi diplomatiche e la scuola tedesca ad Ankara e Istanbul. L’allarme era scattato lo scorso 17 marzo, quando dalla Germania è giunto l’ordine di chiudere ambasciata di Ankara,consolato di Istanbul e le scuole tedesche che si trovano nelle 2 città per “motivi di sicurezza, legati a una possibile minaccia terroristica”. L’indagine, che ha visto impegnati uomini dell’intelligence di Ankara e Berlino, ha portato all’arresto di Muhammet Nas, turco, Ibrahim Ghanem Alshalawey, iracheno e Ali Al Farac, siriano, attualmente sotto interrogatorio presso la sede dell’antiterrorismo.

Related posts

Astronomia: cosa ci riserva il cielo del mese di aprile 2016

IL CONFLITTO ISRAELO/PALESTINESE NON C’ENTRA (QUASI)NULLA CON L’AVANZATA DELL’ ISLAMISMO RADICALE

L’ARABIA SAUDITA PERDE IN SIRIA: IL PETROLIO CROLLA E TAGLIANO I SALARI PUBBLICI

informazione-consapevole