TRUMP,IL NUOVO HITLER? ECCO PERCHE’ QUESTA AFFERMAZIONE E’ UNA CAGATA PAZZESCA !

0
26

Immagine correlata

Di Salvatore Santoru

Sin dall’inizio della campagna presidenziale di Donald J Trump si è sostenuto che il neopresidente statunitense sarebbe un “vero fascista” o addirittura un vero e proprio “Hitler moderno”.
Non sono stati pochi coloro che hanno dichiarato che la sua elezione rappresentasse un nuovo 1933 o che i suoi primi provvedimenti sarebbero di stampo “hitleriano”, e non sono pochi coloro che vedono analogie tra la sua politica e personalità e quella hitleriana.
Ma, al di là del fatto che la sua elezione è stata completamente diversa da quella hitleriana e al di là del fatto che Hitler aveva un consenso quasi assoluto dal suo popolo ai tempi e di certo non autorizzava proteste di migliaia e migliaia di persone sostenendo che siano “parte della nostra democrazia”, vediamo quante reali somiglianze possano esistere tra Hiter e il nazismo e Trump, concentrandoci sulla sua personalità e le sue opinioni …<

br />Ovviamente alcune questioni affrontate sono inconsistenti, ma vale la pena fare questo “confronto” almeno per curiosità.

———————————————————————————————————————–

  • Per iniziare, è vero che Trump ha origini tedesche.Peccato che già questo aspetto non provi nulla, difatti Hitler è stato certamente il Fuhrer della Germania ma non era tedesco.Era austriaco.
  • Ovviamente Hitler odiava gli ebrei,mentre a una buona parte della comunità ebraica piace assai Trump e Trump è fortemente favorevole all’esistenza di Israele.Inoltre, la figlia Ivanka si è convertita da tempo all’ebraismo.
  • Hitler vedeva di buon occhio l’islamismo politico e tra le religioni monoteiste preferiva l’Islam, che apprezzava nel suo “spirito guerriero” da contrapporre all’ebraismo e alla “debolezza cristiana”.Al contrario, Trump è fortemente antislamista e vede generalmente di buon occhio cristianesimo e ebraismo.
  • In politica estera Hitler era un’ardente interventista e il suo obiettivo era quello di espandere i confini della Germania nell’Est dell’Europa.Al contrario, Trump è isolazionista e sostiene una politica estera non interventista nonché,almeno così dice nei suoi discorsi, di collaborazione con gli altri paesi.
  • Hitler e i nazisti consideravano inferiori gli slavi.Trump si è pure sposato con una slava.
  • Hitler considerava la Russia una civiltà inferiore e da eliminare, Trump è stato accusato di essere troppo filo-russo.
  • Hitler utilizzò come leit motiv della sua politica il fatto che la Germania era stata maltrattata dal Trattato di Versailles e dalle potenze vincitrici della Prima Guerra Mondiale, Trump è a guida della più grande superpotenza mondiale.
  • Hitler detestava e voleva distruggere l’Occidente giudeocristiano e preferiva il concetto di ‘Europa’ a quello di ‘Occidente’,Trump viene percepito dai suoi supporter come colui che vuole difendere i ‘valori occidentali’,sia quelli di origine giudeocristiana/grecoromana che quelli più moderni di origine laica e illuminista.
  • Trump adora ovviamente la ricchezza,il lusso e il denaro.Hitler li odiava.
  • Trump è tendenzialmente critico dell’ambientalismo.Al contrario, il regime nazista si basava su una politica radicalmente ambientalista.
  • Trump è tendenzialmente critico dell’aborto.Hitler era a favore dell’aborto eugenetico, necessario ai fini della preservazione fisica e razziale del popolo tedesco.
  • Trump è considerato un sostenitore dello junk food.Hitler era fortemente salutista e il regime nazista considerava il cibo industriale e tendenzialmente “poco naturale” un grave pericolo per la salute fisica e razziale del popolo tedesco.
  • Caratterialmente, Trump e Hitler sono molto distanti
  • Trump è sfuggito ben cinque volte al servizio militare, Hitler si è arruolato volontario nella Prima Guerra Mondiale.
  • Trump è generalmente malvisto nell’ambiente militare statunitense, Hitler ebbe un notevole sostegno proprio dall’ambiente militare tedesco.
  • Hitler era favorevole alla costruzione di una potente élite che si distanziasse dal popolo, Trump sino ad ora è stato eccessivamente “antielitista” .