Crea sito
alimentazione cibo gastronomia torta dell'acqua torte

Torta facile e veloce: la ricetta della torta all’acqua

torta-facile-e-veloce
Siete alla ricerca di una torta facile e veloce da fare spesso anche se avete mille impegni tra lavoro, bambini e faccende varie? Allora questa è la soluzione che fa per voi!
Oggi vi vogliamo parlare della torta all’acqua. E’ una torta che si presta a mille varianti e quindi è possibile farla più volte a settimana senza il rischio che possa stufare. google_ad_client = “ca-pub-1420052409712884”; google_ad_slot = “1767390444”; google_ad_width = 300; google_ad_height = 250; E’ facile da fare, veloce, sana e gustosa! Ed è anche adatta a chi non vuole o non può consumare latte e uova!
Deliziosa a colazione, buonissima per la merenda e anche speciale per festeggiare compleanni e occasioni importanti perchè la sua semplicità può essere arricchita con piccoli particolari che la possono rendere adatta per ogni occasione!
Ecco cosa vi serve per preparare la torta all’acqua!

torta-all-acqua-bimby

Ingredienti:
– 230 gr di farina 1 o integrale
– 100 gr di zucchero di canna (a seconda dei vostri gusti lo zucchero può essere aumentato fino a 150 gr o diminuito ancora di più)
– 250 ml di acqua (che può essere sostituita con latte vegetale, succo di arancia ecc)
– 5/6 cucchiai di olio di semi di girasole
– una bustina di lievito per dolci (sostituibile con cremor tartaro)
– la scorza grattuggiata di un limone biologico (può essere sostituito con cacao in polvere, mandorle tritate, estratto di vaniglia ecc. a seconda delle varianti che si vuole fare)

torta-al-cioccolato

Procedimento
Mescolare in una ciotola acqua, olio, limone grattuggiato e zucchero. Poi aggiungere farina e lievito e continuare a mescolare. Foderare una tortiera con carta da forno e versarci il composto che dovrà stare per circa 30 minuti in forno a 180 gradi circa.
La torta all’acqua è un dolce facile e può essere la base per creare dolci più elaborati: al termine della cottura potete versare sopra alla torta del cioccolato sciolto a bagnomaria ed attendere che si raffreddi oppure appena la torta non è più calda potete tagliarla a metà e farcirla con marmellata o nocciolata.
Le varianti sono davvero infinite: sbizzaritevi a creare e a sperimentare, certi del fatto che da questa base semplice vi potranno uscire solo torte deliziose dal gusto piacevolissimo! Il risultato è assicurato!
Dite addio a merendine e prodotti confezionati: un dolce preparato con le proprie mani oltre ad essere genuino e sano è intriso anche dell’amore che ci avete messo per farlo!
Buona torta all’acqua a tutti!

Related posts

Il Digiuno: un’antica pratica medica

Torte in faccia ai divieti

informazione-consapevole

8 cose che il supermercato non vuole che tu sappia!

informazione-consapevole