Crea sito
Antipolitica Italia movimenti di protesta Movimento dei Forconi politica Raffaele Lombardo Senza categoria Sicilia Sud Italia

Torna il Movimento dei Forconi

Dopo le proteste scatenate in passato il Movimento dei Forconi sembra stia tornando in campo.
In seguito alle dimissioni di Lombardo, i Forconi pensano di proporsi in politica facendo “il salto di qualità”. Essi dicono di voler portare avanti una “rivoluzione culturale” portando nella politica gente comune e non politici di professione.
A molti sembrano una sorta di “Lega del Sud” per i toni abbastanza populistici.
Essi si propongono come un qualcosa di altro dalla “politica comune” e annunciano di non volersi allearsi solo per “prendere qualche voto in più”. Essi vogliono “portare il popolo dentro al palazzo”, come spesso annunciano i leader del movimento Ferro e Scarlatta.
Vogliono lanciare l’idea di un “partito genuino e non venduto” e sanno bene che farsi strada nella politica odierna e cercare di cambiare consuetudini siciliane da anni così radicate non è cosa facile.
I loro leader si pronunciano anche riguardo al debito pubblico e all’euro: essi dichiarano di non voler pagare il debito pubblico e di voler “battere moneta”. Secondo loro la situazione politica e sociale italiana produce solo ingiustizia sociale. Il loro movimento vuole “armarsi” di una democrazia diretta e immediata e si pone contro i privilegi della “casta” politica.
Il movimento dei Forconi è uno dei tanti movimenti e proposte politiche nuove che si affiancano a quella del partito di Grillo e che porteranno tutte insieme ad un certo “scombussolamento” nella politica italiana.

Related posts

Isis: polizia smantella una cellula che operava tra Italia e Albania, tre arresti

I SEGRETI DI DONALD TRUMP:DOCUMENTARIO

informazione-consapevole

Roma: si dimettono il vicesindaco e diversi assessori del Comune