Crea sito
Multinazionali del web privacy TISA UE USA

TISA: il trattato per liberalizzare il mercato dei dati, che minaccia la privacy

<

br />
Di Salvatore Santoru

TISA(Trade in Services Agreement) è un trattato riservato, il cui obiettivo è quello di favorire le privatizzazioni, superando quanto già previsto GATS dell’Organizzazione Mondiale del Commercio(WTO).

Di tale trattato, di cui Wikileaks aveva già pubblicato a giugno una bozza,  si è tornati a parlare oggi 17 dicembre, grazie alla pubblicazione di un documento in USA, trapelato grazie alla rete Associated Whistleblowing Press ( disponibile in pdf a questo link ).

Tisa: così gli Usa premono sull'Europa per liberalizzare il mercato dei dati
Come riportato da un articolo di Vittorio Longhi su ” Repubblica”, è emerso che dietro l’accordo ci sono gli interessi della “Coalition of Services Industries” (CSI), lobby che annovera tra i suoi membri grandi società come AT&T, IBM, HP e Google.

Inoltre, il documento fa riferimento alla proposta dei rappresentanti del commercio USA del 25 aprile, che riguarda e-commerce, la circolazione dei dati attraverso i paesi e la net-neutrality.

Come riferito da Jane Kelsey docente di legge a Auckland, e Burcu Kilic, di Public Citizen, think-tank americano, sostanzialmente “la proposta USA mira ad avvantaggiare la propria industria ICT che fornisce servizi a livello globale, soprattutto attraverso il commercio elettronico”, e se accolta si consoliderebbe il controllo dei dati da parte statunitense, a vantaggio del governo e delle corporations.

L’accordo consentirebbe una forte restrizione delle regolamentazioni nazionali che limitano attività e profitti delle multinazionali del web, e il flusso e l’utilizzo dei dati, compresi quelli sensibili, non avrebbe più vincoli, con tutte le ovvie conseguenze per la privacy, la protezione dei consumatori e le politiche sulla concorrenza.

Related posts

Prelievo forzoso a Cipro: quei figli di Troika

Giannini vorrebbe Erasmus per i licei, ma la Commissione blocca: “Costa troppo”

informazione-consapevole

TIME,TRUMP NOMINATO ‘PERSONA DELL’ANNO’

informazione-consapevole