Crea sito
attualità Criminalità Doddore Meloni Guardiani della Nazione indipendentismo indipendentismo sardo Lista Meris Oristano Repubblica de Malu Entu Sardegna sequestri di persona Terralba

Terralba:Doddore Meloni sequestrato dal sedicente gruppo “Guardiani della Nazione”


E’ del tutto sconosciuto agli investigatori il sedicente gruppo ‘I guardiani della Nazione’che ha firmato il volantino di rivendicazione del presunto rapimento di Doddore Meloni. Le indagini procedono con cautela e gli stessi inquirenti non si sbilanciano. E’ certo comunque che il Piano antisequestri e’ scattato in tutta la Sardegna, ma nessuna pista viene esclusa. L’auto dell’indipendentista, all’interno della quale e’ stata trovata la rivendicazione, e’ attualmente nel garage della sua abitazione a Terralda. La vettura viene setacciata in queste ore dagli esperti della Polizia scientifica, alla ricerca di elementi utili per risolvere il giallo. La famiglia di Meloni e’ chiusa in casa e non rilascia dichiarazioni. L’indipendentista, noto per essersi autoproclamato presidente della Repubblica di Malu Ente (l’Isola di Mal di Ventre davanti alle coste oristanesi), e’ sceso in campo per le Politiche con la lista Meris. Non ha, tuttavia, potuto candidarsi a causa dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici, conseguenza di una sentenza passata in giudicato per cospirazione contro lo Stato italiano. Meloni ha annunciato ricorso alla Corte europea per i diritti dell’uomo. Ed e’ proprio il suo attivismo in questa campagna elettorale al centro degli attacchi del sedicente gruppo ‘I guardiani della Nazione’. ”Visto che la giustizia non ha fatto il suo corso – si legge nel volantino – Meloni verra’ rilasciato soltanto quando verra’ ritirata la lista Meris”.<

br />
Fonte:http://www.lindipendenza.com/sparito-doddore-lindipendentista-sardo-si-teme-un-sequestro/


La polizia ha fatto scattare il piano antisequestri in Sardegna dopo la sparizione dell’indipendentista Salvatore Meloni, noto come Doddore. Sarebbe stato prelevato dalla sua auto in un luogo non ancora precisato e sarebbe stata trovata anche una rivendicazione legata al suo recente impegno politico con la Lista Meris.

L’auto di Meloni sarebbe stata trovata stasera a Terralba, suo paese di residenza in provincia di Oristano, con le portiere aperte. All’interno un biglietto con la rivendicazione firmata da un sedicente Gruppo Guardiani della Nazione. Il testo si focalizzerebbe sugli attacchi politici all’indipendentista e si chiederebbe per la sua liberazione il ritiro della lista Meris dalle imminenti elezioni politiche. Il Piano antisequestri è scattato poco dopo le 20 su segnalazione della Squadra Mobile di Oristano. Sono impegnate tutte le Squadre Mobili sarde, i carabinieri e la Guardia di Finanza con posti di blocco attivati lungo la statale 131 e anche nei Comuni dell’entroterra.

Fonte:http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/14/sardegna-sequestrato-indipendentista-rivendicazione-ritirate-lista-meris/500386/

Related posts

Cagliari, protesta davanti alla Banca .Dalla limousine scende Gesù Cristo

Germania sotto shock: estremisti di destra sequestrano e torturano un uomo per una settimana

Tira aria di guerra tra Corea del Sud e Corea del Nord