Crea sito
Epicenter microchips news Nord Europa Stoccolma Svezia Tecnologia Video

Svezia: il caso dell’azienda che vuole impiantare microchip ai dipendenti



Di Salvatore Santoru

Come raccontato in un articolo del Corriere della Sera, all’ Epicenter di Stoccolma, un grande complesso di uffici che lavora nel settore high tech, è stato deciso di sperimentare per i dipendenti, al posto del badge, l’impianto del microchip sottocutaneo.
Il reporter della BBC Rory Cellan-Jones ha girato un servizio sull’azienda, facendosi ovviamente impiantare il chip, che a quanto pare è molto simile a quello usato per gli animali domestici.



Nel servizio, dopo l’impianto via siringa del chip a Jones, vengono spiegati i diversi modi di utilizzazione dello stesso, dal poter aprire le porte e l’ascensore con una semplice alzata di mano sino allo sbloccare ogni tipo di dispositivo, dal computer allo smartphone.

Hannes Sjoblad, dirigente della società BioNyfiken, che impianta i chip ai dipendenti dell’Epicenter, ha dichiarato che :

Vogliamo comprendere a fondo questa tecnologia prima che grandi aziende e governi vengano da noi e ci dicano che tutti dovrebbero essere chippati – il chip dell’ufficio delle imposte, il chip di Google e il chip di Facebook ” .

Com’è abbastanza ovvio, diversi dipendenti non sono del tutto entusiasti all’idea di farsi “chippare”, e bisogna ricordare che l’applicazione su larga scala di tale tecnologia presenterebbe dei forti “effetti collaterali”, a partire dalla mancanza pressoché totale di libertà e privacy, sino a prefigurare ipotetici scenari da “incubo”, come e forse peggio di quelli evocati dai film di fantascienza.

Related posts

LA MERKEL AMMETTE: ‘ABBIAMO IGNORATO PER TROPPO TEMPO IL PROBLEMA DELL’IMMIGRAZIONE’

11 SETTEMBRE: OBAMA PONE IL VETO ALLA LEGGE CHE CONSENTE AI FAMIGLIARI DELLE VITTIME DI CHIEDERE UN RISARCIMENTO ALL’ARABIA SAUDITA

informazione-consapevole

Il re della Giordania Abdullah II accusa la Turchia di sostenere l’Isis: “Esporta terroristi in Europa”