Crea sito
news profughi Svezia Uffe Rustan

SVEZIA, FAMIGLIA RISCHIA ‘SFRATTO’ PER FARE SPAZIO A PROFUGHI: ENNESIMO EPISODIO DI ‘GUERRA TRA POVERI’

Di Salvatore Santoru
Una famiglia svedese rischia di essere sfrattata per far spazio a profughi nella cittadina di Lidingo. La controversa vicenda è stata riportata dal quotidiano “Mitti” e da altre testate svedesi e può essere considerata come un episodio di “guerra tra poveri“.
In Italia sinora sono alcune testate di estrema destra,tra cui “Riscatto Nazionale”, l’hanno ripresa per ovvie questioni politiche e interessi ideologici.
Comunque sia, secondo quanto riportato da “Mitti” e ripreso dal sito web di estrema destra “Riscatto Nazionale“,  la famiglia,composta dal padre Uffe Rustan e dai suoi due figli adolescenti, si è rivelata molto delusa e lo stesso Rustan ha commentato sostenendo che “Mi sento impotente, anche se io pago le tasse e i miei figli vanno a scuola qui”, e inoltre “Non si può mettere una famiglia in strada per fare posto ad un’altra famiglia“.
Rustan ha anche specificato che “Siamo stati sfrattati da casa al telefono” e che “Quando ho chiesto il motivo, hanno detto che dobbiamo fare posto a gente che viene da altri paesi”.

Related posts

Siria: in un documento alawiti mettono in discussione la permanenza di Assad

Il passaporto del Califfo con cui girano i jihadisti

Save to Google, l’estensione per salvare i link su Chrome