Crea sito
fisco Fondazione Soros news Senza categoria Soros Soros Fund Management tasse USA

Soros, il magnate pro-tasse ora deve al fisco USA almeno 6,7 miliardi



Di Salvatore Santoru

George Soros è un’ intellettuale e speculatore finanziario conosciuto per essere una delle personalità “progressiste” e “liberal” più influenti degli USA, oltre che ad essere uno dei più forti sponsor di Obama e Hilary Clinton.
Come qualunque influente intellettuale e politico “progressista” Soros è favorevole ad alte tasse e sopratutto al sistema delle imposte progressive:pagare di più tutti, a partire dai più agiati.
Ma, a quanto pare il caro George fa delle eccezioni, visto che per lui e quelli come lui il discorso non vale, e con “agiati” è da intendersi tutta la classe media, accusata dai media e dagli ideologi “progressisti” di non voler pagare troppe tasse e in tal modo calpestare i diritti dei più deboli, poveri e migranti prima di tutto.
Ora però, il noto filantropo è stato chiamato dal fisco USA a pagare ben 6, 7 miliardi, una parte dei soldi che il buon George ha evaso.
Difatti, il “Soros Fund Management” che oggi vale sui 16 miliardi, secondo alcune stime, se il buon Soros avesse pagato le tasse, sarebbe stato di 2,4 miliardi, così tanto per dire.


Fonti per approfondire:

Related posts

La politica è lo specchio della società, e viceversa

informazione-consapevole

Raggi-Boschi e la stretta di mano: polemiche M5S-PD

Rupert Murdoch si compra il National Geographic

informazione-consapevole