Crea sito
Brexit Gran Bretagna migranti musica news Nigel Farage Skin UE

SKIN CONTRO L’AVANZATA DEL FRONTE PRO-BREXIT: ‘COLPA BASSA ISTRUZIONE E CATTIVA STAMPA’



Di Salvatore Santoru

Durante un’intervista con il giornalista Adriana Marmiroli la cantante inglese di origine giamaicana Skin ha criticato la Brexit.
“Sono molto triste per quello che sta accadendo” ha dichiarato puntando il dito contro la campagna elettorale di Nigel Farage e l’ondata euroscettica che avanza nel paese. 
“Oggi c’è un partito, quello di Farage, che si presenta come la faccia buona di tutto ciò che sta all’estrema destra – razzismo, intolleranza, fascismo, nazismo – e che soffia sul fuoco. Gli inglesi sono stati portati a credere che se resteranno nell’Unione Europea perderanno benefici, che la loro condizione peggiorerà. È la cosa più stupida del Pianeta pensare che orde di migranti arriveranno per colpa dell’Unione Europea. “
Skin ha anche sostenuto che l’avanzata del fronte pro-Brexit è da imputarsi alla poca istruzione e alla “cattiva stampa”.

NOTE:

(1)http://www.lastampa.it/2016/06/18/spettacoli/skin-noi-fuori-dalleuropa-colpa-della-scuola-e-dei-cattivi-giornali-GxVAVM1NaBWkFlsz0dEFOM/pagina.html

FOTO:https://it.wikipedia.org

Related posts

Microsoft spegne l’intelligenza artificiale che inneggiava a Hitler

Tragedie di Ferragosto: commerciante eroe salva due persone in mare, poi muore

Solar Impulse 2: aereo ad energia solare atterra in California dopo 3 giorni di traversata del Pacifico