Assad Hama ISIS news Senza categoria Siria terrorismo islamico

Siria:nuovo video dell’orrore dell’ISIS, otto soldati siriani

Di Salvatore Santoru
L’ISIS ha rilasciato un nuovo video in cui viene mostrata la brutale decapitazione di otto soldati siriani nella provincia nord-occidentale di Hama, video reso ancora più agghiacciante dalla presenza in esso di un bambino che distribuisce orgogliosamente i i coltelli al boia prima dell’esecuzione.
Il video, intitolato Strike their necks (“Colpisci i loro colli”), dura oltre 4 minuti e mostra per la prima metà un miliziano in tunica marrone, barba lunga e turbante, con in braccio una mitraglietta, con alle spalle una serie di bandiere nere dell’Isis piantate su dei paletti: un ‘set’, come al solito, ben studiato per intimidire i propri nemici.
L’uomo diffonde il suo proclama di morte contro l’esercito siriano ed il suo leader, il presidente Bashar al Assad, immortalato in un fotogramma, e in seguito avviene l’esecuzione.

Related posts

Scoperto un nuovo stato della materia

I Lupercalia all’origine della festa di San Valentino

Come l’ISIS guadagna dal petrolio

informazione-consapevole