Daily Mail Nick Fagge profughi Senza categoria Siria Turchia

Secondo un’inchiesta del Daily Mail bastano quasi 2000 euro per diventare falsi “profughi” in Turchia, grazie al traffico di documenti in Siria



Di Salvatore Santoru

Una recente inchiesta del Daily Mail ha rilevato la relativa facilità di diventare falsi “profughi” in Turchia.

L’inchiesta è stata portata avanti dal giornalista Nick Fagge, il quale con meno di 2mila euro è riuscito ad acquistare carta d’identità, passaporto e una patente di guida siriana.





(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


Inoltre, lo stesso Fagge è riuscito, grazie al cambio di fototessera, ad assumere l’identità di un uomo siriano rimasto ucciso nella zona di Aleppo nel 2014.
C’è da segnalare, a tal proposito, che il traffico di documenti è particolarmente forte in Siria, specie nelle zone controllate dall’Isis e contribuisce alla creazione di falsi “profughi”, spesso e volentieri miliziani sotto copertura dell’ISIS o di altri gruppi estremisti, e costituisce un’oltraggio ai veri profughi, siriani e non.





PER APPROFONDIRE:http://www.dailymail.co.uk/news/article-3235320/PASSPORT-TERROR-MailOnline-reporter-buys-Syrian-papers-sold-ISIS-fighters-sneaking-Europe-hidden-refugees.html

http://www.ilprimatonazionale.it/esteri/diventare-profughi-in-turchia-bastano-2mila-euro-miliziani-dellisis-compresi-30725/

http://www.giornalettismo.com/archives/1893211/everyone-wants-to-be-syrian-business-contrabbando-dei-passaporti-siriani/

Related posts

10 più originali ostelli d’Europa

informazione-consapevole

Nigeria:miliziani di Boko Haram attaccano citta’ di Maiduguri, 11 morti

Gli americani riscoprano il diritto all’autodeterminazione

informazione-consapevole