Crea sito
Astronomia NASA pianeti Senza categoria Terra

Scoperti pianeti “scippati” dall’atmosfera, così si racconta il destino della Terra

Di Ilaria Quattrone
I pianeti scoperti dagli astrofisici dell’Università britannica di Birmingham guidati da Guy Davies grazie ai dati raccolti con il telescopio spaziale Kepler della Nasa. La ricerca è stata pubblicata dalla rivista Nature Communications e sono pianeti rocciosi come la Terra solo un poco più grandi. 
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
La loro storia potrebbe farci conoscere il destino della Terra quando il Sole comincerà ad invecchiare e ad espandersi. I pianeti, troppo vicini alla loro stella, rischiano di essere bombardati da un torrente di radiazioni ad alta energia. Quello accaduto a questi pianeti scippati dalla loro atmosfera potrebbe essere un fenomeno comune nell’evoluzione dei sistemi planetari simili al nostro.
Per questi pianeti è come stare vicino ad un asciugapelli acceso. I nostri risultati – commenta Davies –dimostrano che i pianeti di determinate dimensioni, che si trovano vicino la loro stella, probabilmente all’inizio della loro vita erano molto piu’ grandi e avevano un aspetto diverso”. I ricercatori sono convinti che nuove scoperte saranno possibili grazie ai satelliti nuova generazione, tra cui il ‘cacciatore di pianeti’ Tess della Nasa, il cui lancio è previsto nel 2017.

Related posts

LA MERKEL AMMETTE: ‘ABBIAMO IGNORATO PER TROPPO TEMPO IL PROBLEMA DELL’IMMIGRAZIONE’

MILLENNI PRIMA DEL MEDIOEVO, I CASTELLI DELLA CIVILTA’ NURAGICA

I fatti di Bruxelles e le prevedibili reazioni di una certa “destra” e “sinistra”