Crea sito
Assad Erdogan ISIS news Petrolio Putin Russia Senza categoria Siria terrorismo islamico Turchia

La Turchia accusa Assad e alleati di comprare petrolio dall’ISIS

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/scambio-di-accuse-turchia-isis-vende-petrolio-ad-assad-e-ai-suoi-alleati_2146039-201502a.shtml

“L’Isis vende il petrolio al regime di Bashar al Assad”. Lo ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, il quale ha accusato il governo siriano di “favorire i militanti del Califfato“. “Chi cerca l’origine del potere militare e finanziario dell’Isis – ha aggiunto – dovrebbe guardare prima di tutto al regime di Assad e ai Paesi che collaborano con lui“.
“La Russia – ha quindi proseguito Erdogan – non sta combattendo davvero l’Isis in Siria, sta uccidendo turcomanni e siriani a Latakia”. 

Erdogan: “La Turchia non si scuserà con la Russia” – “Penso – ha quindi aggiunto Erdogan riferendosi all’abbattimento del jet russo – che se c’è una parte che deve scusarsi, non siamo noi. Deve scusarsi chi ha violato il nostro spazio aereo. I nostri piloti e le forze armate hanno semplicemente fatto il loro dovere”.

Scambio di accuse tra Turchia e Russia – Continua quindi lo scambio di accuse tra Turchia e Russia. L’affermazione di Erdogan, secondo cui lo Stato Islamico venderebbe il petrolio ad Assad, punterebbe a colpire l’alleato del governo siriano, ovvero proprio Putin, che solo mercoledì aveva lanciato la stessa identica accusa nei confronti di Ankara.

FOTO:http://www.theguardian.com

Related posts

ECCO COME COMUNICA L’ISIS PER NON FARSI SCOPRIRE

informazione-consapevole

Il controverso esperimento psicologico della prigione di Stanford

Denver,vandali in azione contro la libreria ‘Isis’, il titolare: “Basta, è solo una dea egizia”

informazione-consapevole