Crea sito
attualità Est Europa Internazionale Malaysia Airlines 370 Mass Media MH17 Obama opinioni Propaganda Putin Ron Paul Russia Senza categoria Ucraina USA

Ron Paul: ciò che i media non ci hanno detto sulla tragedia del Boeing Malaysia Airlines abbattuto in Ucraina



Di Ron Paul

Pochi giorni dopo il tragico schianto di un volo della Malaysian Airlines nell’Ucraina orientale, i politici ed i media occidentali si sono uniti per ottenere il massimo profitto dalla propaganda del disastro. Doveva essere la Russia; doveva essere Putin, hanno detto. Il presidente Obama ha tenuto una conferenza stampa per rivendicare – anche prima di un accertamento – che si trattava di ribelli filo-russi nella regione che erano responsabili. Il suo ambasciatore all’ONU, Samantha Power, ha fatto lo stesso al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite – appena un giorno dopo l’incidente!

Mentre i media occidentali si affrettano a ripetere la propaganda governativa per l’evento, ci sono alcune cose che non riportano.

Essi non riferiscono che la crisi in Ucraina è iniziata dalla fine dello scorso anno, quando i manifestanti supportati da USA e UE, causarono il rovesciamento del presidente eletto ucraino, Viktor Yanukovich. Senza un “cambio di regime” sponsorizzato, è improbabile che centinaia di persone sarebbero state uccise nei disordini che seguirono. Né l’incidente Malaysian Airlines sarebbe accaduto.

I media hanno riferito che l’aereo deve essere stato abbattuto dalle forze russe e dai separatisti filo-russi, perché il missile usato per abbattere l’aereo era russo. Ma essi non riferiscono che il governo ucraino utilizza anche le stesse armi di fabbricazione russa .
Essi non riferiscono che il governo post-golpe di Kiev ha, secondo gli osservatori dell’OSCE, ucciso 250 persone nella regione separatista Lugansk da June, di cui 20 uccisi da forze governative hanno bombardato il centro della città il giorno dopo l’incidente aereo! La maggior parte di questi sono civili e insieme hanno quasi uguali il numero di morti in incidente aereo. Al contrario, la Russia non ha ucciso nessuno in Ucraina, e i separatisti hanno colpito gran parte dei militari, e non obiettivi civili.
Essi non riferiscono che gli Stati Uniti hanno fortemente voluto il governo ucraino in questi attacchi contro i civili, che un portavoce del Dipartimento di Stato ha descritto come “misurato e moderato”.
Essi non riferiscono che né la Russia né i separatisti in Ucraina orientale non hanno nulla da guadagnare ma tutto da perdere ad abbattere un’aereo pieno di civili.
Essi non riferiscono che il governo ucraino ha molto da guadagnare nel dare la colpa dell’attacco alla Russia, e che il primo ministro ucraino ha già espresso felicità che la Russia sia colpevole per l’attacco.
Essi non riferiscono che il missile che a quanto pare ha abbattuto l’aereo proveniva da un sofisticato sistema missilistico superficie-aria che richiede una buona dose di allenamento che i separatisti non hanno.
Essi non riferiscono che i separatisti in Ucraina orientale hanno inflitto gravi perdite sul governo ucraino nella settimana prima che l’aereo è stato abbattuto.
Non si segnalano come simile è stata la rivendicazione della scorsa estate statunitense attribuita  al governo di Assad in Siria per l’uso di gas velenosi contro i civili in Ghouta. Assad stava guadagnando il sopravvento nella sua lotta contro i ribelli appoggiati dagli e negli Stati Uniti, e ha affermato che l’attacco non è venuto da posizioni governative siriane. Poi, le rivendicazioni degli Stati Uniti ci hanno portato sull’orlo di una nuova guerra in Medio Oriente. All’ultimo minuto l’opposizione pubblica ha costretto Obama a fare marcia indietro – e abbiamo capito da allora che le affermazioni del governo statunitense circa l’attacco del gas erano false.
Naturalmente è del tutto possibile che l’amministrazione Obama e il governo degli Stati Uniti ha visto bene questa volta, e la Russia o separatisti in Ucraina orientale abbiano volutamente o involontariamente abbattuto questo velivolo. Il vero punto è che è molto difficile ottenere informazioni precise con tutta questa propaganda. A questo punto non sarebbe saggio dire che i russi lo hanno fatto, il governo ucraino lo ha fatto, o ribelli lo hanno fatto. E ‘così difficile esigere semplicemente una vera e propria indagine?

Traduzione di Salvatore Santoru

Related posts

La dinamica del cervello secondo una visione spirituale

La “discriminazione economica” dei “brutti”

Sottrae 200mila euro alla scuola in cui lavora, restituisce tutto e viene riammesso

3 comments

Angelica Barbieri Luglio 21, 2014 at 9:10 pm

Perfetto.

Anonimo Luglio 22, 2014 at 9:50 pm

Non so cosa hanno o non hanno detto, però c'è una cosa che vi voglio dire io, perché non potevate esserci voi merde vigliacche su quell'aereo invece dei bambini e di tanti innocenti, il mondo sarebbe stato migliore oggi

Carlo del pucci Luglio 23, 2014 at 5:55 am

Obama fà un gran canaio……sarà quello che pagherà di più! Vedremo vedremo

Comments are closed.