Crea sito
Colosseo ISIS Italia news Roma Senza categoria Siria Video

Roma:”beffato l’Isis”, sul Colosseo sventola la bandiera della Siria

Avevano promesso in un video che la bandiera nera con i versetti del Corano ricamati sopra, simbolo tristemente noto dell’orda Isis, sarebbe presto sventolata sul Colosseo. L’Isis avrebbe così simboleggiato la presa di Roma, capitale della cristianità, e lanciato l’attacco definitivo nel cuore dell’Europa, ma qualcuno li ha battuti sul tempo.
Nella mattinata di ieri dall’anello più alto del Colosseo, sull’arcata che affaccia sull’arco di Tito, ha sventolato per circa dieci minuti la bandiera della Repubblica Araba di Siria, un tricolore enorme di circa 8 metri con i tradizionali colori nero bianco e rosso e le due stelle verdi nel centro.

Fonte e articolo completo di Alberto Palladino:http://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/bandiera-siria-sul-colosseo-video-19157/

Sarebbe stato un gesto per ricordare la ricorrenza del quarto anniversario dell’inizio del conflitto in Siria, quello dei tre attivisti che domenica pomeriggio sono entrati nel Colosseo nascondendosi tra i turisti, esponendo sulla facciata esterna dell’Anfiteatro che affaccia su via di San Gregorio, una bandiera siriana di 8 metri.
Il blitz è passato inosservato alla sorveglianza presente all’interno del Colosseo ma non al gruppo di vigili urbani del I gruppo Trevi in servizio nei pressi del monumento; i vigili, senza creare panico tra i presenti hanno rimosso la bandiera dal cornicione tra l’incredulità dei turisti ed hanno avvertito il servizio di vigilanza.
Il caso, ora affidato agli agenti della Digos, riapre la questione della sicurezza all’interno dei siti sensibili in città e rimane inspiegato come sia stato possibile che nonostante le nuove disposizioni di sicurezza previste all’interno del Colosseo, che prevedono che gli zaini e le borse dei turisti vengano passati prima al setaccio con il metal-detector, poi sottoposti all’apertura e al controllo visivo da parte del personale dell’Istituto Vigilanza Urbe, i tre attivisti siano riusciti a passare inosservati ed incontrollati all’interno dell’anfiteatro.

Related posts

La Sardegna è una delle aree geografiche del mondo in cui si vive di più

informazione-consapevole

La tregua di Homs tra i ribelli e il governo siriano

informazione-consapevole

I benefici dello zenzero