Crea sito
Ignazio Marino Mafia Capitale news Roma Senza categoria

Proteste e tensioni in Campidoglio, no di Marino alla richiesta di dimissioni



http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/mafia-capitale-tensione-al-campidoglio-grillo-disinfestare-il-comune-di-roma-_2115817-201502a.shtml

“Fuori la mafia”, “Dimettetevi”, “Ve ne dovete andare”: sono gli slogan di rabbia lanciati dagli attivisti M5S e dai lavoratori di Roma Multiservizi davanti a Palazzo Senatorio. Ai manifestanti è stato temporaneamente impedito l’ingresso in Campidoglio dove si è tenuta la seduta-lampo del Consiglio comunale per la surroga dei consiglieri decaduti dopo la seconda ondata di arresti legati all’inchiesta Mafia Capitale.<

br />M5S contro il sindaco: “Dimettiti” – “Onestà, onestà, onestà”, hanno invece gridato i militanti pentastellati dopo l’ingresso in aula Giulio Cesare. I presenti hanno poi preso di mira il sindaco di Roma, Ignazio Marino, presente in aula: “Dimettiti”, hanno urlato. 

Marino replica con un secco no – Il primo cittadino non ha però nessuna intenzione di lasciare il suo incarico. E lo ha confermato proprio in Aula, come racconta il consigliere regionale di M5S Davide Barillari: “Siamo entrati appena in tempo per urlare a Marino ‘dimissioni e onestà’. google_ad_client = “ca-pub-1420052409712884”; google_ad_slot = “1062144440”; google_ad_width = 200; google_ad_height = 200; Lui ha risposto sorridendo facendo segno ‘no’ con il dito”. 

Protesta anche Ncd – In piazza anche alcuni esponenti di Ncd con cartelli su cui si legge: “7 peccati capitali. Ecco perché Marino deve mollare la poltrona. Elezioni subito”. 

Grillo: “Resettare e disinfestare” – “Il Comune di Roma va resettato, i legami con la mafia recisi, il Campidoglio disinfestato”. Lo scrive su Twitter Beppe Grillo, parlando dell’inchiesta Mafia Capitale che definisce uno “scandalo senza fine”.

Related posts

Donna costretta ad abortire dal marito rifiuta e ora sta bene con le sue figlie e senza quell’uomo violento:la storia di Liljana

Google svela le parole più digitate in Italia nel 2015

informazione-consapevole

La bufala della credenza della Terra piatta nel Medioevo

informazione-consapevole