Crea sito
Hitler Libri Mark Riebling nazismo Pio XII Senza categoria storia Vaticano

Pio XII complottava contro Hitler: lo afferma lo storico Mark Riebling nel suo nuovo libro



http://www.blitzquotidiano.it/libri/pio-xii-complottava-per-uccidere-hitler-un-libro-lo-prova-2304771/

Il Papa Pio XII modalità 007 per eliminare Adolf Hitler. Non è la trama di un nuovo film di spionaggio (con un tocco grottesco), ma sono le conclusioni di un libro scritto dallo storico americano Mark Riebling. Finora la storia non ha mai dato un giudizio troppo buono nei confronti di Pio XII, spesso “accusato” di essere troppo condiscendente col nazismo e in particolare gli si rimprovera il grave silenzio di fronte al genocidio ebraico. Anche se gli ambienti cattolici rivendicano una serie di salvataggi segreti messi in opera su volontà espressa (ma in gran segreto) del Papa. In realtà sembrerebbe proprio che Pio XII stesse lavorando nell’ombra contro il nazionalsocialismo. Una prova sarebbe una frase sibillina detta all’ambasciatore francese in Polonia. “Voi lo sapete da che parte stanno le mie simpatie. Ma non posso dirlo”. Il Papa avrebbe dato sostegno logistico a gruppi clandestini tedeschi che progettavano di destituire Hitler. Ma i vari tentativi non ottennero risultati. Grazie a un efficientissimo servizio di spionaggio, sarebbe anche riuscito a impadronirsi di documenti riservati del Fuhrer, piani segreti di guerra, fogli e carte dei gerarchi del nazismo. Occorre comunque una certa prudenza nel dare il giudizio su una figura controversa come quella di Papa Pacelli, il rischio di ricostruzioni parziali o di parte è sempre concreto. Forse un aiuto a stabilire quale ruolo abbia veramente giocato Pio XII potrà arrivare dai documenti desecretati degli archivi del Vaticano, come annunciato da Papa Francesco, per fare chiarezza su cosa sia accaduto in quel periodo.<

br />
Foto:http://www.linkiesta.it/it/article/2015/10/22/il-piano-di-pio-xii-per-assassinare-hitler/27870/

Related posts

Nebraska abolisce pena di morte

Mattarella: “la risposta al terrorismo trovi uniti i paesi dell’Unione europea”

USA:donna segregata in casa, si salva ordinando una pizza