Crea sito
cibo dieta peso Senza categoria

Perdere peso: non è solo una questione di carboidrati e grassi

dieta


Di Marco Cicirello

Volete perdere peso corporeo? Almeno all’inizio del vostro percorso di dimagrimento, una dieta povera di grassi può essere migliore di una che limita i carboidrati, suggerisce uno studio americano.

Lo studio

Per testare gli effetti del taglio dei grassi o dei carboidrati, i ricercatori hanno studiato 19 adulti obesi due volte, riducendo ogni volta l’apporto calorico di circa il 30% e sottoponendoli tutti a una routine di esercizi identici.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Durante una seduta, hanno ridotto le calorie abbassando la percentuale di carboidrati, e durante l’altra hanno tagliato un numero simile di calorie, riducendo i grassi. Eliminare i grassi per sei giorni ha portato a circa 89 grammi quotidiani di perdita di grasso corporeo, rispetto ai 53 grammi al giorno persi con i carboidrati.
I nostri dati e il nostro modello suggeriscono che il corpo non si preoccupa che le calorie di grasso siano state tagliate“, ha detto Kevin Hall, ricercatore presso il National Institutes of Health. “Ha solo continuato a bruciare la stessa quantità di grasso come faceva prima, il che ha portato a uno squilibrio sostanziale tra grassi ingeriti e bruciati, e quindi la perdita di grasso corporeo“.
Ma, quando i ricercatori hanno calcolato l’impatto a lungo termine dei due approcci, hanno stimato che le differenze nella perdita di grasso potrebbero diminuire nel tempo.

I rischi dell’obesità

A livello globale, 1,9 miliardi di adulti sono in sovrappeso o obesi, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità. L’obesità aumenta il rischio di malattie cardiache, diabete, disturbi articolari e alcuni tumori.
Precedenti ricerche hanno trovato che le persone obese spesso hanno difficoltà a eliminare i chili in eccesso o mantenere il peso. Cambiare stile di vita, come a seguito di una dieta sana ed esercizio regolare, può spesso aiutare a breve termine, ma non si riescono a produrre risultati duraturi.

Il ruolo dell’insulina

Per questo studio, Hall e colleghi hanno testato una credenza popolare che spinge molte persone a provare diete povere di carboidrati – riducendo alimenti come pasta, pane bianco e zuccheri per contenere le scorte di insulina, che a sua volta limita la capacità del corpo di accumulare grasso. Con meno insulina, il corpo può bruciare anche le riserve di grasso esistenti per l’energia e perdere peso.
Dieci uomini e nove donne sono state ricoverate in ospedale due volte per soggiorni di due settimane, che comprendevano cinque giorni per stabilire una dieta di riferimento prima di iniziare l’esperimento per limitare le calorie, riducendo il grasso o i carboidrati. Oltre a piatti pronti, tanti esercizi su un tapis roulant per un’ora al giorno.

Diete a confronto

In un certo senso, lo studio ha prestato credito alle credenze popolari sulle diete low-carb. Il taglio dei carboidrati ha effettivamente diminuito la produzione di insulina. Inoltre, ha condotto a un aumento della ripartizione di grassi immagazzinati che possono essere utilizzati per produrre energia, processo noto come ossidazione dei grassi. Al contrario, la dieta povera di grassi non ha cambiato significativamente la produzione di insulina e l’ossidazione dei grassi.
È difficile dire come questi risultati possano tradursi in perdita di peso nel mondo reale, visto quanto strettamente controllate siano l’assunzione di cibo e la produzione di energia per i partecipanti allo studio. Ma i risultati non offrono solide prove che le diete a basso contenuto di carboidrati non siano superiori per la perdita di grasso, osserva in un editoriale Susan Roberts, una ricercatrice di nutrizione presso la Tufts University.
Fondamentalmente ciò che i risultati dicono è che il bilancio energetico complessivo è il fattore più importante”, ha detto via e-mail la Roberts.
Per rispondere a questa domanda, sono necessarie ulteriori ricerche che esplorino come il consumo di grassi, carboidrati e proteine influenzi quante calorie si assumono.

Related posts

Le origini cristiane del femminismo

informazione-consapevole

USA:lo accusano di aver costruito una bomba, ma è solo un orologio

informazione-consapevole

COME UNA CELLULA DELL’ISIS VOLEVA COLPIRE L’ITALIA