Crea sito
analisi crisi economica Economia Mass Media opinioni Pubblicità Società società dell'immagine spread Tg

Parole come “insegne luminose”

Fonte:http://systemfailureb.altervista.org/parole-come-insegne-luminose/
Parole come spread, rating, crescita economica, mercati e tante altre ancora sono diventate di uso comune grazie al “bombardamento mediatico” quotidiano.

Il lessico tecnico dell’economia diventa di uso quotidiano per gente che normalmente non conosce il significato di varie parole che ricorrono ripetutamente sui giornali.

Infatti tante parole come quelle su citate diventano come “insegne luminose” che lampeggiano continuamente dinanzi ai nostri occhi: ne conosciamo il significato grazie a tv e giornali e spesso ci incutono anche paura e rassegnazione.<

br />
Una parola come “spread” rinchiude dentro di essa significati precisi: andamento economico e politico di una nazione, andamento dei mercati e delle borse, crisi economica e così via.

Parole come “spread” sono parole “chiave”caratterizzate da un uso “martellante e ripetitivo” che rendono la parola molto simile ad un’icona pop o ad un immagine pubblicitaria.

Le tante parole chiave di cui si servono i vari media ogni giorno fanno parte del “discorso mediatico” che mai s’arresta: oltre ai miti, alle icone pop, ai supereroi esaltati dal mondo del cinema e a tanto altro ancora ci sono queste parole che “tuonano” nella nostra mente ogni giorno.

Il “potere manipolante”, insito in tante parole di cui fanno uso per esempio i telegiornali, è straordinario, dirompente e condiziona la vita di tutti noi quotidianamente.

Le parole usate come “contenitori di verità” sono molteplici come le verità: plurime verità si aggiungono al “pensiero unico totalizzante” che si esprime in un’unica visione politica ed economica.

Dobbiamo essere consapevoli allora dei “messaggi pubblicitari” che tante parole ci recano ogni giorno.

Related posts

Noam Chomsky : “L’austerità nega il futuro ai giovani”

informazione-consapevole

MONTI CI VUOLE TUTTI DISOCCUPATI, MA CON LA CARTA DI CREDITO

informazione-consapevole

FINANZA CORROTTA: ha senso parlare di mercati in questo contesto?