Crea sito
Agenzia delle Entrate bambini Economia Equitalia fisco Italia Olbia Sardegna Scandali

Olbia, ora Equitalia si rivale su un’orfana . Cartella esattoriale per bimba di 7 anni

A una bimba di 7 anni, rimasta orfana del padre, è stata notificata una cartella di Equitalia da 170 euro. Così l’Agenzia delle Entrate ha inteso risolvere il procedimento intentato a carico della vedova.

Suo papà, Franco Diana, è morto in un incidente stradale nel maggio del 2008. Ma il Fisco non ha un’anima e le rivendicazioni dello Stato, che non hanno trovato soddisfazione nella giovane vedova, ora colpiscono la bimba. Al centro del procedimento il mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall’azienda per cui lavorava l’operaio vittima dell’incidente. Il nonno della piccola, Giuseppe Rossi è furente: “Sono andato all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di Olbia e anche loro non riescono a capire. Ho detto che non pago, se vogliono pignorino il triciclo della bimba”.
 Da unionesarda.it

 Non ricordo fino a che generazione possono arrivare per rivalsa. E’ assurdo, un sistema biblico per cui le “colpe dei padri ricadono sui figli”: un po’ come i danni di guerra, presunti reali o inventati ad hoc. Roba da pazzi e che è da respingere con le buone o con le cattive. Mi ricorda i mea culpa che veniamo obbligati a fare il 27 gennaio di ogni anno, quanto a responsabilità che non mi sento di avere. Per la bambina i problemi, semmai , arriveranno con la maggiore età e se persisteranno certe inique leggi.

Fonte: http://illupodeicieli.blogspot.it/2012/09/olbia-ora-equitalia-si-rivale-su.html

Related posts

L’incubo di Draghi: nascondere alla gente il segreto della moneta

Fuori dall’Euro! E se ci mettessimo tutti a vivere alla norvegese?

Il problema delle tasse