Crea sito
Facebook immigrazione clandestina news scafisti Senza categoria social network

Migranti: il traffico di persone sui social network

Migranti: il traffico di persone sui social network



Se quando pensate al trafficante di essere umani avete in mente uno schiavista intento a raccogliere soldi nei porti del Mediterraneo, ebbene vi sbagliate. Oggi la tratta degli esseri umani e i viaggi della morte gli scafisti li organizzano su internet. Decine sono le pagine Facebook di “reclutamento” in cui è possibile reperire non solo informazioni sulla tratta ma anche numeri personali dei trafficanti e costi della traversata. Oramai anche il crimine organizzato utilizza il web con facilità. 

NUMERI DEGLI SCAFISTI – Su Facebook è possibile in pochi clic arrivare su pagine come “Immigrazione dalla Libia all’Italia”, sezione viaggi/tempo libero, “piccole aziende”. Dietro le tastiere si nascondo però i criminali, che non hanno alcuna paura di essere scoperti: i loro numeri di telefono sono messi in bell’evidenza e basta mandare un messaggio su Whatsapp o usare Viber per ricevere informazioni ancora più dettagliate. Anche se alcune si possono tranquillamente leggere: ogni viaggio è segnalato con un post nel quale viene messo in evidenza il porto di partenza e i costi

Migranti: il traffico di persone sui social network

TARIFFARI PER LA TRATTA – Aiutandosi con i traduttori online, è possibile capire che la traversata verso l’Italia dal porto di Zuara (in LIbia), su un barcone condotto da un capitano tunisino, costa un migliaio di dollari. Il tariffario, per chi venisse da più lontano, comprende anche tutte le altre tratte: arrivare in Libia dalla Tunisia è veramente economico (350 dollari da pagare dopo l’arrivo) mentre se il paese di provenienza è, ad esempio, la Turchia, le cose si fanno più complicate e i costi lievitano fino a 3500 dollari (sempre pagamento posticipato). 
migranti facebook-2

Ovviamente gli utenti interessati alla traversata tempestano i post di commenti con domande sulla sicurezza del viaggio. Nessun problema: dall’altra parte si risponde con foto che mostrano viaggi che già (forse) sono arrivati a destinazioneNessun accenno alle stragi in mare, alle centinaia di morti nel Mediterraneo: dopo tutto qui si sta parlando di affari. 

Potrebbe interessarti:http://www.today.it/cronaca/migranti-viaggi-scafisti-facebook.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

Fonte:http://www.today.it/cronaca/migranti-viaggi-scafisti-facebook.html
Foto:http://valentinaspata.blogspot.it

Related posts

FRANCIA,HOLLANDE: ‘L’ISIS CI HA DICHIARATO GUERRA’

Le origini cristiane del femminismo

informazione-consapevole

Zombie Apocalypse in Liberia ? Secondo le autorità locali 2 persone infettate dal virus Ebola, sono “miracolosamente” risorte, e non è uno scherzo…

informazione-consapevole