Crea sito
frutti melone Senza categoria

Melone: un frutto ricco di proprietà benefiche e cosmetiche

Di Caterina Lenti
Appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, il melone piccolo o grande, con la buccia gialla o retata, con la polpa biancastra o tendente all’arancio, è un frutto squisito, dalle eccezionali proprietà benefiche. 
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
Costituito quasi totalmente da acqua, con un basso contenuto calorico (apporta circa 33 calorie ogni 100 grammi), pertanto adatto nei regimi alimentari ipocalorici, previene la formazione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e delle smagliature, contrasta la fame nervosa,migliora la capacità visiva, rinforza ossa e denti, ha proprietà rinfrescanti, diuretiche, depurative e leggermente lassative, per cui è indicato in caso di stipsi, emorroidi e dolori reumatici.
Inoltre è un ottimo integratore naturale grazie alla presenza di calcio, fosforo, magnesio e potassio, è consigliato in caso di anemia, riattiva l’intestino pigro, migliora la circolazione, combatte il colesterolo cattivo e i trigliceridi in eccesso, contribuisce al funzionamento ottimale della tiroide. Il melone, che contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, in cosmesi, con la sua polpa favorisce la guarigione di tagli ed escoriazioni, mentre il massaggio col succo tonifica e dona elasticità alla pelle, lenisce le irritazioni e le scottature, aiuta a rigenerare i tessuti.
Consigli per l’acquisto: non comprate meloni con ammaccature, macchie marroncine, picciolo secco, gommosi al tatto; non acquistateli nemmeno troppo acerbi perché potrebbero non maturare. Orientatevi, quindi, su esemplari appena morbidi.Tanti i modi per servirlo, essendo esso estramamente versatile in cucina: al naturale, aromatizzato con porto o sherry, con succo di limone e lime, con lo zenzero.
Ottimo col prosciutto, pur sposandosi benissimo anche con la carne stagionata e addirittura col pesce affumicato.Può essere frullato, ridotto in succo, utilizzato per preparare sorbetti, confetture e marmellate o insalate di ogni tipo.Essendo versatile, si abbina bene con piatti di pollo o riso, e con spezie, specie quelle più forti come il pepe.

Related posts

La scienza del film “Sopravvissuto – The Martian”

informazione-consapevole

Roma:donna sventa borseggio sulla metro e finisce aggredita dai tre giovanissimi ladri

LA PERSECUZIONE CRISTIANOFOBA DELL’ISIS E NEL MONDO