Crea sito
Magia psicologia Senza categoria Spiritismo

Magia, spiritismo e salute mentale



Di Armando De Vincentiis

Nel 1950 un frate gesuita e psicologo Fernando Palméz in uno straordinario testo critico sui fenomeni cosiddetti spiritici dal titolo critica dello spiritismo dedicò un intero capitolo allo studio dei fenomeni medianici, magici ed esoterici e la devastante influenza della loro pratica nei confronti della sanità mentale. Questo autore non si limitò a tracciare un paragone tra alcune forme di psicopatologia che potessero spingere ad interpretare quest’ultime come l’espressione di fenomeni medianici, ma evidenziò come la credenza in determinati fenomeni potesse addirittura favorire l’insorgenza di veri e propri comportamenti definiti nevrotici. A tutt’oggi i disturbi di personalità istrionica (un tempo definiti isterici), i disturbi dissociativi di personalità o i disturbi di personalità multipla (quest’ultimi oggi messi addirittura in discussione sotto l’aspetto diagnostico) sono le forme di psicopatologia maggiormente candidate alla questione spiritica, infatti, questi disturbi sono i rappresentanti di quelle patologie che più si prestano all’equivoco. Oggi non esiste psichiatra che non sia in grado di sottrarsi a tale equivoco, tuttavia, in particolari contesti culturali in cui vi sia una credenza condivisa sull’esistenza di determinati fenomeni ed in cui un fervente credo religioso induca ad ammettere l’espressione di specifiche entità, tali patologie non arrivano nemmeno d’avanti allo specialista. Quest’ultime sono spesso trattate selvaggiamente da santoni, guaritori ed esorcisti che contribuiscono non solo a peggiorare la patologia ma che lasciano un segno indelebile nelle menti sia dei portatori del disturbo che dei parenti a loro vicini, rinforzando in quest’ultimi credenze irrazionali con la possibilità di renderli potenziali vittime di spiacevoli suggestioni, truffe ed ancor peggio di futuri e nuovi disturbi. Cosa rimarrebbe nella mente di un soggetto in cui vi sia la convinzione di essere stato posseduto da un demonio? Cosa accadrebbe in un individuo assolutamente convinto di essere vittima di una fattura magica e così via?<

br />
FONTE E ARTICOLO COMPLETO:http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/39-magia-spiritismo-salute-mentale.html

Related posts

A Roma il corteo di CasaPound, in piazza anche gli antifascisti

Il mistero del rapimento e della morte di William Morgan, un’ex massone che nel 1826 aveva svelato alcuni segreti della fratellanza

Come capire se la Corea del Nord ha fatto davvero esplodere una bomba a idrogeno