Crea sito
Facebook profili psicologici psicologia social network tasto like Università di Cambridge

L’Università di Cambridge traccia il profilo psicologico con i Like di Facebook

universita-cambrdinde-like-facebook
Di Matteo Rubboli
Facebook rappresenta senza dubbio il più grande database mondiale riguardante le preferenze e le passioni degli abitanti di tutto il globo. Dall’Università di Cambridge arriva uno strumento di test che non fa un’analisi sommaria del profilo psicologico degli utenti, ma analizza nel dettaglio il comportamento di un profilo e ne delinea le caratteristiche psicologiche rilevanti. I parametri scelti dai ricercatori per qualificare un profilo come più o meno intelligente, più o meno creativo e altro non sono stati comunicati, ma c’è da scommettere che i criteri di selezione possano essere opinabili.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Una volta che ci si è loggati nel sito dell’università e si autorizza l’App Facebook a utilizzare le proprie informazioni, si ottiene un risultato con tutta una serie di parametri che qualificano il vostro comportamento online sul sito fondato da Mark Zuckerberg. Il vostro comportamento è stato da persona intelligente su Facebook? O ancora: siete nevroticicontemplativispontaneicompetitivi o organizzati estakanovisti?

E’ bene precisare che i risultati di questo test ovviamente non sono indicativi al 100% riguardo il vostro profilo psicologico, ma assegnano dei valori in base alle sole preferenze che avete espresso sul social dei Mi Piace. Svolgere il test potrebbe svelare dei lati del vostro profilo psicologico che neanche voi siete in grado di identificare, e forse nei quali non vi riconoscete, ma la valenza di questo studio e le potenzialità di conoscere, su larga scala, le preferenze degli utenti, sono un’opportunità davvero strabiliante per i ricercatori universitari.

FONTE:http://www.vanillamagazine.it/l-universita-di-cambridge-traccia-il-profilo-psicologico-con-i-like-di-facebook/

Related posts

Il trauma superato si sposta in un’altra parte del cervello

informazione-consapevole

5 MOTIVI SCIENTIFICI PER CUI IL MARE FA BENE ALLA SALUTE

“EMOZIONI BESTIALI”: viaggio nei sentimenti degli amici animali