Crea sito
Flavio Briatore Gossip news Puglia Senza categoria

L’ultimo investimento di Briatore: vacanze extra lusso in Puglia

Di Emanuela Carucci
Flavio Briatore punta sul Salento le sue carte e decide di investire nelle spiagge leccesi.
Inaugura così, per l’estate 2016, un nuovo Twiga Beach, a Otranto (località Cerra), nel “Tacco d’Italia”.
La struttura sarà simile alle altre di Briatore (ce n’è già una a Marina di Pietrasanta in provincia di Lucca, uno a Montecarlo e un altro in Kenya) avrà tende bianche da quattro metri per quattro e musica lounge in sottofondo. Ma non si tratta solo di uno stabilimento balneare. Infatti, dopo le giornate al mare si potrà andare a ballare fino a tarda notte prenotando un tavolo vicino alla consolle del dj (per un costo fino a dieci mila euro a tavolo).

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

In un’intervista ad un quotidiano pugliese, il sindaco di Otranto, Luciano Cariddi, ha dichiarato di aver “approvato in consiglio l’accesso al mare dello stabilimento – aggiungendo – tutto questo lo si fa per migliorare i servizi e la qualità dell’offerta turistica”.
Come noto ai più, i “Twiga beach” sono il raduno estivo dei più paparazzati: dai calciatori di serie A, alle veline, dagli attori alle soubrette. Tra fisici mozzafiato e costumi all’ultimo grido, Otranto, quindi, dalla prossima estate si colora di turismo extra lusso. Le attrattive Billionaire più le cime di rape.
Briatore, però, non è da solo in questa sua nuova avventura pugliese ci sono il figlio di Roberto De Santis, l’imprenditore salentino notoriamente vicino a Massimo D’Alema e Gabriele Sticchi.
Inoltre, secondo notizie di stampa, nei “Twiga Beach ogni sei tende c’è un cameriere per soddisfare le richieste del cliente tutto il giorno. Si mangia sotto la tenda come se si stesse al ristorante, regolarmente apparecchiato, una sorta di ristorante sulla spiaggia, rispettando, ovviamente, le regole. Ai clienti, quando arrivano, è consegnato un set di asciugamani rinnovabile tutti i giorni e sotto ogni tenda c’è una sedia da regista, due sdraio, due lettini e due brandine”.
Spiaggia mozzafiato, mare blu e trattamento extralusso. La Puglia del “Twiga beach” promette scintille e paparazzate per un’estate caldissima. Briatore cala l’asso, non resta che attendere l’arrivo dei vip.

Related posts

COLOMBIA, NUOVO ACCORDO DI PACE TRA IL GOVERNO E LE FARC

informazione-consapevole

#BREXIT: L’AGEISMO E LA SOTTILE RETORICA ANZIANOFOBICA DI CERTI MEDIA E POLITICI

Realità del Virtuale