Crea sito
Cameron Londra omicidi di stato Polizia Repressione Rivoluzione Stato di Polizia

A Londra lo Stato di polizia prepara la repressione

Di Salvatore Santoru

Il primo ministro inglese David Cameron ha detto “sentirete la forza della legge nel modo più forte possibile” .Per l’Inghilterra e per il popolo inglese si mette davvero male.Intanto si è  già avuta  la prima vittima(dopo l’uccisione del giovane nero che ha causato la rivolta) :si tratta di un giovane di 26 anni morto poco dopo le 13 in ospedale dopo essere stato ferito gravemente in auto durante gli scontri,a quanto riferisce la stessa polizia inglese,ma non è improbabile che sia stata la stessa polizia a uccidere il ragazzo.Intanto Cameron,tornato ieri dalle vacanze in Toscana annuncia “faremo tutto il necessario per riportare l’ordine nelle città britanniche e rendere le strade sicure”,e ancora <

br />“abbiamo visto scene inquietanti di persone che saccheggiano, rubano e distruggono, attaccano gli agenti di polizia e anche i vigili fuoco: si tratta di criminalità, che deve essere affrontata e sconfitta“.In poche parole,Cameron annuncia una repressione spietata (verranno schierati 13000 agenti)contro i manifestanti (ma forse non solo) dietro i rassicuranti slogan legalitaristi di “ordine” e “sicurezza”.Cosa si deve aspettare ancora?Forse per placare i “criminali” si procederà ai bombardamenti della città,alle deportazioni,alle torture nelle carceri ,al divieto di sciopero e a molto altro?.Forse si prospetta una nuova mattanza  in Inghilterra,magari prendendo come esempio la polizia italiana a Genova nel 2001 ,in forma ancora più estremizzata?.C’è ,intanto chi pensa che la rivolta sia ,in qualche modo,voluta dal potere per attuare il solito “divide et impera”:ipotesi interessante da prendere in considerazione anche se invece delle solite infiltrazioni,in questo caso sarebbe più probabile una sorta di “incitamento alla violenza” per poi ristabilire l’ordine tramite la repressione.Lasciando stare questa ipotesi c’è da chiarire  e da analizzare i motivi della rivolta che sono molteplici,cosa che i grandi mass media non hanno fatto.Si dovrebbe cercare di capire perchè si è arrivati a questo clima di violenza,indubbiamente da condannare.Potrebbe capitare che la stessa elitè inglese sta pianificando una brutale repressione al dissenso,e sarebbe una bella ipocrisia visto il suo   condannare ,giustamente, le repressioni nei paesi che considera ostili(Siria docet)ma magari disponibile  a praticarle in casa.


Per concludere


GOD SAVE THE PEOPLE!

Related posts

La guerra delle terre in Honduras

informazione-consapevole

Universita’ E Ricerca Bellica

informazione-consapevole

Cossiga disse: “Massacrare i manifestanti senza pietà!”

4 comments

I am Agosto 9, 2011 at 5:39 pm

Anche queste sono le loro prove generali per la repressione!!!! Mascalzoni è dir poco.

I am Agosto 9, 2011 at 5:39 pm

Anche queste sono le loro prove generali per la repressione!!!! Mascalzoni è dir poco.

Informazione Consapevole Agosto 9, 2011 at 8:01 pm

Concordo

Informazione Consapevole Agosto 9, 2011 at 8:01 pm

Concordo

Comments are closed.