Crea sito
Foreign Fighters ISIS Libia news terrorismo islamico

Libia:5mila foreign fighters combattono insieme all’ISIS

Risultati immagini per foreign fighters libia
Circa 5mila foreign fighters stanno combattendo insieme agli estremisti in Libia. A rivelarlo è il ministro degli Esteri libico, Mohammed al-Dairi, chiedendo l’aiuto  della comunità internazionale per frenare il terrorismo. Il capo della diplomazia libica, citato dal giornale ‘Libya Herald’, ha precisato che molti “leader terroristi” stranieri si sono presentati in Libia.      Tuttavia, secondo il giornale, il ministro potrebbe sottostimare il numero dei militanti , dal momento che la perdita del controllo delle frontiere in Mali, Nigeria e Niger potrebbe avere facilitato infiltrazioni di terroristi.
Al-Dairi ha chiesto alla comunità internazionale di togliere l’embargo ed armare l’esercito nazionale libico, ricordando che la minaccia terroristica non è solo nel suo Paese, ma anche nella regione ed in Europa. Secondo i dati pubblicati recentemente dall’International centre for the study of radicalisation and political violence (ICSR), il numero di jihadisti stranieri partiti per Siria e Iraq continua a crescere e sarebbero oltre 20mila, partiti  da 50 Paesi, superando quelli partiti per combattere in Afghanistan negli anni ’80.
Un quinto di loro ha nazionalità europea o risiedeva in un Paese dell’Europa occidentale.   I foreign fighters europei provengono soprattutto da Francia (1.200), Regno Unito (500-600) e Germania (500-600).

Related posts

Vaticano, apre il nuovo dormitorio per clochard voluto da Papa Francesco

informazione-consapevole

Gaza, Hamas accusato di crimini di guerra contro i civili palestinesi

Spagna, indagato il Presidente catalano: “Ha disobbedito allo Stato”