Crea sito
2014 documenti Informazione Italia libertà d'espressione libertà di stampa news Reporter senza Frontiere

Libertà di stampa in forte calo nel mondo, l’Italia al 73° posto



Di Salvatore Santoru

Stando all’ultimo rapporto stilato da “Reporter Senza Frontiere”, la libertà di stampa ha subito un forte calo nel mondo nel 2014, con ben due terzi dei 180 paesi monitorati che hanno subito un arretramento degli standard rispetto all’anno precedente.

A colour-coded world map depicting the results of the RSF World Press Freedom Index 2015.

Come affermato dal segretario dell’organizzazione Christophe Deloire tale situazione è dovuta a diversi fattori, tra cui la crescita dell’islamismo radicale e di gruppi come l’ISIS e Boko Haram che si comportano come “despoti dell’informazione”.

Male anche l’Italia, che rispetto al 2013 ha perso ben 24 posizioni scendendo al 73esimo posto, dietro la Moldavia e davanti al Nicaragua.

Su quest’ultimo dato pesano la sempre più forte corruzione e le intimidazioni delle mafie, nonché anche le cause di diffamazioni ingiuste.

Related posts

Tasse: anche la Russia sovietica di Krushchev voleva ridurle

informazione-consapevole

Meteo, qualche pioggia poi scoppia l’estate: temperature su fino a 37 gradi

Il Fmi taglia le stime della crescita italiana, ma le previsioni sul mondo possono migliorare

informazione-consapevole

2 comments

Nella Crosiglia Febbraio 12, 2015 at 8:24 pm

Molto interessante e oltremodo dannoso!Molto interessante e oltremodo dannoso!:::)))

Nella Crosiglia Febbraio 12, 2015 at 8:24 pm

Molto interessante e oltremodo dannoso!Molto interessante e oltremodo dannoso!:::)))

Comments are closed.