Crea sito
ISIS La7TV Obama Senza categoria terrorismo islamico TV Vincenzo Camporini

L’ex Capo di Stato maggiore della Difesa Camporini: “Obama per un anno e mezzo ha fatto finta di combattere l’Isis”

Ex Capo di Stato maggiore della Difesa: Obama per un anno e mezzo ha fatto finta di combattere l'Isis

Intervenendo alla trasmissione “Piazzapulita” di ieri (nd di giovedì 19/11), l’ex Capo di Stato maggiore della Difesa Vincenzo Camporini (minuto 58 e 30) ha messo a nudo tutti i castelli di carta creati dalla Nato (Usa e vassalli all’Hollande o Renzi) sul loro falso nemico dell’Isis: “Le operazioni contro l’Isis sono cominciate un anno e qualche mese fa con i bombardamenti. Dieci aereoplani, una decina di sortita al giorno in un territorio grande come l’Italia e la Germania messe insieme. Durante la guerra combattuta contro Milosevic nel 1999 per la liberazione, diciamo così, del Kossovo – il Kossovo è grande più o meno come l’Umbria – c’erano centinaia di sortite al giorno. Quella era una guerra fatta sul serio. La guerra lanciata un anno e qualche mese fa da Obama con tutta la coalizione eterogenea che ha messo insieme è stato un fatto puramente simbolico. Fatto a mio avviso soltanto per tacitare l’opinione pubblic interna, ma senza un obiettivo preciso da conseguire e senza un obiettivo sul terreno.
Diceva Saint-Just durante la rivoluzione francese: ricordatevi che quelli che fanno le rivoluzioni si scavano la fossa. Ricordatevi che quelli che fanno la guerra a metà si scavano la fossa.”

Noi lo scriviamo da mesi, ma se lo dice l’ex Capo di Stato maggiore della Difesa ci credete?

Related posts

Berlusconi ha (quasi) venduto il Milan

Basilicata: gli negano la casa in affitto perché ha un figlio autistico

Yusuf Idris, lo scrittore egiziano reso invisibile dal Nobel

informazione-consapevole