cristiani Crociate islamismo Jihād persecuzione dei cristiani storia

Le Jihad che hanno preceduto le Crociate

JihadVsCrusades

0355- Dopo la rimozione di un tempio romano dal sito (forse il tempio di Afrodite costruito da Adriano), Costantino I costruisce la Chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme.
0613 – I Persiani catturano Damasco e Antiochia.
0614 – I Persiani saccheggiano Gerusalemme,e danneggiano la Chiesa del Santo Sepolcro nel processo.
0633 – I musulmani conquistano la Siria e l’Iraq.
0634 – 0644 – Umar (c. 0591-0644) regna come il secondo califfo. 

0635 – I musulmani iniziano la conquista della Persia e della Siria. 
0635 – Gli arabi musulmani conquistano città di Damasco.
20 agosto 0636 – Battaglia di Yarmuk (anche: Yarmuq, Hieromyax): Dopo la conquista musulmana di Damasco e di Edessa, l’imperatore bizantino Eraclio organizza un grande esercito che riesce a riprendere il controllo di quelle città. Tuttavia, il comandante bizantino, Baänes viene sonoramente sconfitto dalle forze musulmane di Khalid ibn Walid in una battaglia nella valle del fiume Yarmuk fuori Damasco. Questo lascia tutta la Siria aperta a dominazione araba. 
0637 – Gli arabi occupano la capitale persiana di Ctesifonte. Entro il 0651, l’intero regno persiano sarebbe stato sotto il dominio dell’Islam, che ha continuato la sua espansione verso ovest.
0637 – La Siria è conquistata dalle forze musulmane.
0637 – Gerusalemme viene invasa dalle forze musulmane.
0638 – Il Califfo Umar entra a Gerusalemme.
0639 – I musulmani conquistano Egitto e Persia.
0641 – L’Islam si diffonde in Egitto. L’arcivescovo cattolico invita i musulmani ad aiutare gratuitamente l’Egitto dagli oppressori romani.
0641 – Sotto la guida di Abd-al-Rahman, i musulmani conquistano aree meridionali dell’Azerbaigian, Daghestan, Georgia, e
Armenia.
0641 – Sotto la guida di Amr ibn al-As, i musulmani conquistano la città bizantina di Alessandria d’Egitto.Amr vieta il saccheggio della città e proclama la libertà di culto per tutti. Al-Come crea la prima città musulmana in Egitto, al-Fustat, e costruisce lì la prima moschea in Egitto.
0644 – Il leader musulmano Umar muore e viene sostituito dal califfo Uthman, un membro della famiglia omayyade che aveva respinto le profezie di Maometto.Uthman lancia invasioni verso ovest in Nord Africa.
0649 – Muawiya I, un membro della famiglia omayyade, conduce un raid contro Cipro, saccheggiando la capitale Salamis-Constantia dopo un breve assedio e saccheggiando il resto dell’isola.
0652 – La Sicilia è attaccata da musulmani provenienti dalla Tunisia (nominato Ifriqiya dai musulmani, un nome poi dato a tutto il continente africano).
0653 –  Muawiya conduce un raid contro Rodi, vendendo i pezzi rimanenti del Colosso di Rodi (una delle Sette Meraviglie del mondo antico) come rottami metallici.
0654 – Muawiya conquista Cipro e vi staziona una grande guarnigione. L’isola sarebbe rimasta in mani musulmane fino al 0966.
0655 – Battaglia di Alberi: In una delle poche vittorie navali musulmani di tutta la storia dell’Islam, le forze musulmane sotto il comando di Uthman bin Affan sconfiggono le forze bizantine sotto l’imperatore Costante II. La battaglia si svolge al largo delle coste della Licia ed è una tappa importante nel declino del potere bizantino.
0661 – 0680 – Mu’awiya, fondatore della dinastia degli Omayyadi, diventa il califfo e sposta la capitale da Mecca a Damasco.
0662 – L’Egitto cadde a omayyade e abbaside califfati fino 868 CE. Un anno prima, la Mezzaluna Fertile e Persia cedettero alla omayyade e califfati Abbasidi, il cui dominio durò fino al 1258 CE e 820 CE, rispettivamente.
0667 – La Sicilia è attaccata da musulmani provenienti dalla Tunisia.
0668 – Primo assedio di Costantinopoli
0669 – La conquista musulmana arriva nel Marocco, in Nord Africa.
0672 – I musulmani sotto Mauwiya conquistano l’isola di Rodi.
0674 – La conquista araba raggiunge il fiume Indo.
23 agosto 0676 – Nascita di Carlo Martello (Carlo Martello) a Herstal, Vallonia, Belgio, come il figlio illegittimo di Pipino II.
0677 – I musulmani inviano una grande flotta contro Costantinopoli, nel tentativo di conquistare la città, ma sono sconfitti.
0680 – Nascita di Leone III l’Isaurico, imperatore di Bisanzio, lungo il confine turco-siriano nella provincia siriana di Commagene.
0688 – L’imperatore Giustiniano II e Califfo al-Malik firmano un trattato di pace facendo diventare territorio neutrale Cipro. Per i prossimi 300 anni Cipro è governato congiuntamente dai Bizantini e dagli Arabi, nonostante la guerra continua tra di loro altrove.
0691 – Nascita di Hisham, 10 ° califfo della dinastia omayyade. E ‘sotto Hisham che le forze musulmane anno le loro più profonde incursioni verso l’Europa occidentale, prima di essere fermato da Carlo Martello nella battaglia di Poitiers nel 0732.
0698 – I musulmani conquistano Cartagine nel Nord Africa.
0700 – Incursione dei musulmani in Sicilia.
0711 – Con l’ulteriore conquista dell’Egitto, di Spagna e Nord Africa, l’Islam comprende tutto l’impero persiano e la maggior parte del vecchio mondo romano.I musulmani iniziano la conquista del Sindh in Afghanistan.
Aprile 0711 – Tariq ibn Malik, un ufficiale berbero, attraversa lo stretto che separa l’Africa e l’Europa, con un gruppo di musulmani ed entra in Spagna (al-Andalus, come i musulmani chiamavano, una parola è etimologicamente legata alla “Vandali”). La prima tappa della conquista musulmana della Spagna si trova ai piedi di una montagna, che viene ad essere chiamata Jabel Tarik, la montagna di Tarik. Oggi è conosciuta come Gibilterra. Un tempo i berberi erano stati cristiani, ma si sono convertiti in gran numero per l’Islam dopo la conquista araba del Nord Africa.
19 luglio 0711 – Battaglia di Guadalete: Tariq ibn Ziyad uccide Re Rodrigo (o Roderic), visigota sovrano di Spagna, presso il fiume Guadalete, nel sud della penisola iberica.
0712 – Il governatore musulmano del Nord Africa Musa ibn Nusayr segue Tariq ibn Ziyad con un esercito di 18.000 come rinforzi per la conquista dell’Andalusia.
0714 – Nascita di Pippin III (Pipino il Breve) in Jupille (Belgio)
0715 – Per quest’anno quasi tutta la Spagna è in mani musulmane.Per la conquista musulmana della Spagna sono voluti solo circa tre anni, ma la riconquista cristiana richiederebbe intorno 460 anni.
0717 – Cordova (Qurtuba) diventa la capitale delle aziende musulmani in Andalusia (Spagna).
0717 – Leone Isaurico, nato lungo il confine turco-siriano nella provincia siriana di Commagene, si rivolta contro l’usurpatore Teodosio III e assume il trono dell’impero bizantino.
15 agosto 0717 – secondo assedio di Costantinopoli: approfittando dei disordini civili nell’impero bizantino, il Califfo Sulieman manda 120.000 musulmani sotto il comando di suo fratello, Moslemah, per lanciare il secondo assedio di Costantinopoli. Un’altra forza di circa 100.000 musulmani con arriva da Siria ed Egitto per assistere. La maggior parte di questi rinforzi sono rapidamente distrutti con il fuoco greco.
15 agosto 0718 – i musulmani abbandonano il loro secondo assedio di Costantinopoli. Il loro fallimento qui conduce all’indebolimento del governo degli Omayyadi, in parte a causa delle pesanti perdite
0719 – I musulmani attaccano la Settimania nel sud della Francia.
Luglio 09,0721 – Un esercito musulmano sotto il comando di Al-Semah e che aveva attraversato i Pirenei è sconfitto dai Franchi vicino a Tolosa.
0722 – Battaglia di Covadonga: Pelayo, (0690-0737) visigoto nobile che era stato eletto il primo re delle Asturie (0718- 0737), sconfigge un esercito musulmano vicino a Covadonga.
0724 – Hisham diventa il 10 ° califfo della dinastia omayyade. E ‘sotto Hisham che le forze musulmane fanno le loro più profonde incursioni verso l’Europa occidentale, prima di essere fermate da Carlo Martello nella battaglia di Poitiers nel 0732.
0724 – Sotto il comando del Ambissa, Emir di Andalusia, le forze musulmane eseguono un raid nel sud della Francia e attaccano le città di Carcassonne e Nimes.
0725 – Le forze musulmane occupano Nimes, France.
0730 – Le forze musulmane occupano le città francesi di Narbonne e
Avignone.
10 ottobre 0732 – Battaglia di Tours: forse con 1.500 soldati, Carlo Martello ferma una forza musulmana di circa 40.000-60.000 uomini.
0735 – Invasori musulmani conquistano la città di Arles.
0737 – Carlo Martello invia suo fratello, Childebrand, ad assediare Avignone e scacciare gli occupanti musulmani.
0739 – Dopo aver ripreso Narbonne, Beziers, Montpellier, Nimes e durante la precedente coppia di anni, Childebrand cattura Marsiglia, una delle più grandi città francesi ancora in mani musulmane.
08 Giugno 0741 – Morte di Leone III l’Isaurico, imperatore bizantino.
22 ottobre 0741.- Morte di Carlo Martello .
04 Aprile 0742 -Nascita di Carlo Magno, fondatore dell’impero dei Franchi.
0743 -Morte di Hisham, 10 ° califfo della dinastia omayyade.
0750- Le mille e una notte, una raccolta di storie scritte sotto il regno degli Abbasidi, divenne rappresentante dello stile di vita e la gestione del governo persiano.
0750 – 08.500.750-0850 -Quattro scuole ortodosse della legge islamica sono stabilite.
0750 -Gli Abbasidi assumono il controllo del mondo islamico (ad eccezione della Spagna, che ricade sotto il controllo di un discendente della famiglia omayyade).
0756 -L’ Emirato di Cordova è stabilito. Cordova sarebbe diventata indipendente dell’impero abbaside e rappresenta la prima grande divisione politica all’interno dell’Islam.
* Continua nell’articolo originale sino al 1095
Traduzione e adattamento di Salvatore Santoru per http://informazioneconsapevole.blogspot.it/

Related posts

I campi di concentramento per prigionieri italiani in Australia durante la II guerra mondiale

Nikola Tesla, l’uomo che inventò il Ventesimo secolo

Cos’è la “perestrojka”?

informazione-consapevole