Crea sito
ambiente cambiamenti climatici Curiosità foto isole Fiji Oceania Senza categoria Vunidogoloa

Le isole Fiji stanno affondando


Il saluto più comune nelle isole Fiji è bula, che non vuol dire “ciao” o “come va?”, ma “vita”. Può sembrare bizzarro, ma più che altro direi che è paradossale, visto ciò che le Fiji stanno affondando. Queste isole, basse sul livello del mare, sono infatti a rischio a causa del cambiamento climatico. Gli abitanti del villaggio di Vunidogoloa—i primi a essere trasferiti, un anno fa—oggi sono grati di trovarsi lontani dalle onde che hanno sommerso le loro precedenti abitazioni quando il tratto di barriera corallina che proteggeva l’isola ha ceduto. 



Il villaggio è stato spostato un chilometro e mezzo più all’interno, su una collina che prima era un terreno agricolo. Tra le altre aree minacciate ci sono il villaggio di Karoko, nella penisola di Kubulau, e il villaggio di Vunisavisavi. Qui, quando la marea è particolarmente alta, l’acqua arriva fino alle porte delle case. Per ora la barriera corallina davanti al villaggio di Nukui, a un’ora di barca dalla capitale, sta reggendo, ma a causa delle maree il fiume è uscito dagli argini. Secondo molti scienziati—tra cui la professoressa Elisabeth Holland, fondatrice e direttrice del Centro per l’ambiente e lo sviluppo sostenibile presso l’Università del Pacifico del Sud—nell’ultimo decennio il livello del mare si è alzato più rapidamente che in qualsiasi altro decennio del secolo scorso. “Entro il 2050, stando alle nostre previsioni, il livello del mare si alzerà di altri 30 millimetri, per un totale di circa mezzo metro,” ha dichiarato. 


Related posts

Il dio ebraico Yahweh come divinità della Luna:un’interessante ipotesi storica e mitologica

I cani ricordano le emozioni e gli eventi del passato come succede per l’uomo

informazione-consapevole

Il separatismo: baluardo contro il futuro centralista della Spagna

informazione-consapevole