Crea sito
Arabia Saudita Censura National Geographic news Senza categoria

L’Arabia Saudita censura il National Geographic


Di Raffaello Binelli

L’ultimo numero della versione araba del “National Geographic” è stato bloccato in Arabia Saudita.

Colpito (e affondato) dalla censura. A comunicarlo, con un tweet, è stato il direttore dell’edizione saudita della rivista, che si è scusato con i lettori e ha spiegato loro dietro alla decisione vi erano “ragioni culturali”. Sulla copertina compariva Papa Francesco davanti all’ingresso della Cappella Sistina.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Secondo la rivista “Foreign Policy”, che ha ripreso la notizia della censura, i wahabiti al potere in Arabia saudita non hanno voluto correre rischi, perché l’articolo principale di questo numero si sofferma sulla “rivoluzione in Vaticano” e questo tema sarebbe stato alquanto pericoloso, mostrando come un sovrano assoluto (qual è di fatto il pontefice) è in grado di riformare una fede religiosa ai tempi moderni. Meglio, dunque, evitare “pericolosi” e “inopportuni” confronti tra cristianesimo e islam. E così è scattata la censura.

FONTE:http://www.ilgiornale.it/news/mondo/larabia-saudita-censura-national-geographic-1169051.html

Related posts

La Ue accusa l’Italia perché non identifica e registra i migranti

informazione-consapevole

SCANDALO NATO: LA NUOVA SEDE COSTERÀ 1,3 MILIARDI DI EURO, MENTRE GLI ESERCITI DELL’ALLEANZA SONO A “PEZZI”

informazione-consapevole

L’importanza della libertà d’espressione

informazione-consapevole