Crea sito
alberi Amazzonia benessere Lapacho medicina alternativa medicina naturale piante piante medicinali salute

Lapacho : l’albero miracoloso dell’Amazzonia

Gli indigeni sudamericani e gli Incas lo usavano da migliaia di anni, considerandolo una vera e propria panacea per trattare una grande varietà di patologie, che andavano dalla dissenterie, alla febbre, ai morsi di serpente e anche per curare certi tipi di tumore. Utile in presenza di funghi, micosi, candidodisi, muffe, diuretica, immunostimolante, aiuta contro i radicali liberi, le affezioni della pelle, psoriasi, herpes, nel diabete.

Possiamo dire il Lapacho è una delle migliori piante per la purificazione dell’organismo, per ottimizzare e rinforzare l’importante funzionamento sia del sistema linfatico che del sistema immunitario.
Le caratteristiche antibiotiche, antisettiche, antinfiammatorie e depurative hanno reso il Lapacho famoso in tutto il mondo, in quanto esso è in grado di curare persino le infezioni micotiche, gli eczemi, la psoriasi, l’ulcera gastrica e duodenale, l’asma e le cistiti recidivanti.
La forza del Lapacho sembra risiedere nell’azione combinata dei tantissimi princìpi attivi che lo compongono. In particolare gli Antrachinoni e i Naftochinoni hanno dimostrato di avere spiccate proprietà antivirali, funghicide, battericide, antiossidanti, immunostimolanti e antitumorali.
Trattamento di alcuni tumori, tra cui la Leucemia, della Candida e di altre fastidiose infezioni, così come di malattie debilitanti (incluso l’artrite) e una moltitudine di altri disturbi. Il Lapacho stimola le cellule del sistema immunitario note come macrofagi che svolgono un molo primario nella resistenza contro la Candida a fianco dei linfociti T e B.Depuratore del sangue e del sistema linfatico, contribuisce inoltre a regolarizzare il sistema immunitario anche in caso di terapie antitumorali prolungate.
Il Lapacholo (principio attivo contenuto nel Lapacho) è ancora oggi studiato per le sue proprietà anticancro (una sua caratteristica importantissima è quella di interferire con il metabolismo dell’ossigeno delle cellule tumorali, impedendo così la respirazione cellulare) e nella cura della malaria, nonché per le sue capacità immunostimolanti e ricostituenti.
Il Lapacho rafforza il sistema immunitario e può essere consigliato a tutti, poiché con esso il fegato e il sistema linfatico raggiungono condizioni ottimali, senza sforzi e senza effetti collaterali.

Il Lapacho rientra in molti schemi di fitoterapia per il trattamento dell’affaticamento cronico, delle allergie e delle affezioni micotiche.Il problema delle micosi oltre ad essere collegato a persone con sindromi allergiche, riguarda anche quelle persone affette da immunodeficienze, diabete mellito, oppure persone che hanno subito trattamenti con farmaci immunosoppressori (antibiotici e glucosteroidi) e anche donne che fanno uso della pillola anticoncezionale.
La maggior parte delle cause delle malattie vanno ricercate nella contaminazione e avvelenamento dei liquidi del nostro corpo dovuto a una nutrizione non corretta e a un modo di vivere sbagliato; E quindi necessario disintossicare l’organismo e ripristinare la flora batterica. Il Lapacho è una delle piante migliori per la purificazione dell’organismo, senza richiedere un grosso dispendio di energia; esso infatti aiuta a ristabilire le difese del proprio corpo rafforzando il sistema immunitario.
Un valido aiuto per
CANDIDOSI,
DISBIOSI INTESTINALE,
INTOLLERANZE ALIMENTARI E ALLERGIE
MALATTIE DA RAFFREDDAMENTO (PREVENZIONE INFLUENZA)
AUMENTO DIFESE IMMUNITARIE
Indicazioni
• Utile per contrastare i processi di invecchiamento cellulare e gli effetti dannosi sulle strutture cellulari cutanee indotti dai radicali liberi.• Infezioni batteriche da stafilococchi, streptococchi, brucella, ecc.Infezioni virali: influenza, raffreddore, herpes, polio, Epstein-Barr, ecc• Infezioni parassitarie, quali malaria
• Infezioni della bocca, naso e gola
• Disordini del tratto gastrointestinale: infiammazione delle mucose, colite, morbo di Crohn, polipi,dissenteria, ulcere peptiche
• Disordini del sistema urogenitale: cistite, uretrite, prostatite, polipi vescicali, vaginiti, leucorrea, infiammazione della cervice uterina
• Gastrite, ulcera gastrica
• Ferite e ulcere
• Anemia
• Affezioni cutanee da scarsa eliminazione, eczema, acne, foruncolosi, psoriasi
• Artrite
• Dolori in generale
• Arteriosclerosi
• Debolezza cardiaca
• Asma e bronchite
• Ipertensione
Per leggere gli studi scientifici sulle incredibili proprietà del Lapacho consulta l’archivio della Libreria Nazionale Americana di Medicina http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=lapacho

Related posts

Big Pharma ignora cure per il cancro perché poco redditizie

informazione-consapevole

Essere pendolari fa bene all’umore. La ricerca australiana: “Ci dà tempo di riflettere e ci fa sentire più connessi con gli altri”

Nel 2016 ben 10 milioni di italiani hanno rinunciato a curarsi. E la difficoltà economica è tra le prime cause. I nuovi dati nel sondaggio di Demoskopika

informazione-consapevole