Crea sito
Israele Monte del Tempio Nethanyahu news Palestina Senza categoria Spianata delle Moschee

La vice ministra israeliana Hotovely: “Il mio sogno è sventolare la bandiera israeliana sul Monte del Tempio”, Netanyahu la rimprovera

La vice ministra degli Esteri israeliana, Tzipi Hotovely (Foto: Yonatan Sindel/Flash90)


Da  http://nena-news.it/hotovely-il-mio-sogno-e-sventolare-la-bandiera-israeliana-sul-monte-del-tempio/

Di Roberto Prinzi

Si potrà dire e scrivere di tutto sulla vice ministra degli Esteri israeliana Tzipi Hotovely tranne che non sia sincera. Ieri la parlamentare del Likud (il partito del premier Netanyahu) ha dichiarato che il suo “sogno è vedere sventolare la bandiera israeliana sul Monte del Tempio [Spianata delle moschee per i palestinesi, ndr]. Una affermazione da non sottovalutare soprattutto nelle ore in cui il primo ministro prova a tranquillizzare la comunità internazionale affermando di voler mantenere lo status quo sul sito religioso. “Penso che [il monte del Tempio] sia il centro della sovranità israeliana, il luogo più sacro per il popolo ebraico” ha detto la vice ministra intervistata dal canale del parlamento israeliano. “Se dovessi dire al premier cosa sia giusto [fare], [direi che] non trovo assolutamente appropriato vedere le bandiere dello Stato islamico e di Hamas lì. E’ una disgrazia” ha aggiunto. <

br />
…..

Da http://www.agi.it/estero/notizie/netanyahu_zittisce_la_viceministra_dopo_parole_su_al_aqsa-201510280830-ipp-rt10021

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha imposto al viceministro degli Esteri Tzipi Hotovely di rinunciare a un intervento davanti alla stampa estera, dopo le sue dichiarazioni sulla moschea di Al Aqsa a Gerusalemme che ne rimettevano in discussione lo status quo. Lo ha riferito Haaretz. L’ufficio di Netanyahu era subito intervenuto per riaffermare l’impegno del governo al rispetto dello status quo e ora un funzionario ha spiegato che alla Hotovely, esponente della destra del Likduid, e’ stato ordinato di comunicare e concordare in anticipo qualsiasi intervista o intervento pubblico.
  “E’ il mio sogno di veder sventolare la bandiera di Israele” sulla moschea di Al Aqsa, aveva dichiarato la Hotovely alla tv via cavo della Knesset, aggiungendo che il luogo sacro a musulmani ed ebrei e’ “il centro della sovranita’ israeliana, la capitale di Israele”. “Dovremmo issarvi la bandiera”, ha insistito la Hotovely, esponente della destra del partito del premier, il Likud, “questa e’ la capitale di Israele” e il Monte del Tempio (come Israele chiama quella che per gli arabi e’ la Spianata delle Moschee, ndr) e’ il luogo piu’ sacro per il popolo ebraico”.

FOTO:la vice ministra degli Esteri israeliana, Tzipi Hotovely (Foto: Yonatan Sindel/Flash90)

Related posts

L’incredibile storia di Kamilah Brock: la polizia non crede che lei, afroamericana, possa essere la proprietaria di una Bmw e viene rinchiusa per 8 giorni in un ospedale psichiatrico

informazione-consapevole

BERLUSCONI AL CORRIERE: ‘RITENGO AUSPICABILE LA MIA CANDIDATURA NELL’INTERESSE DELLA DEMOCRAZIA E DELL’ITALIA’

informazione-consapevole

Scienza e democrazia: chi è il beneficiario delle biotecnologie?