Crea sito
Gorla II guerra mondiale imperialismo angloamericano Imperialismo USA Italia Militarismo Pacifismo.Antimilitarismo strage di Gorla Video

La strage dimenticata di Gorla


Di Salvatore Santoru

La Seconda Guerra Mondiale è stato il più tragico episodio della storia moderna .
Di solito di essa si parla  in termini estremamente dualistici , da una parte il ” male assoluto ” e dall’altra le forze del ” bene ” rappresentate dalle potenze ” alleate ” , ma la realtà ovviamente è molto più varia , e in fin dei conti tutte le parti in causa si macchiarono di enormi crimini , molti dei quali nascosti , minimizzati e giustificati per non mettere in discussione il dogma su cui si basa la narrazione di essa che viene tramandata tramite i mass media  .

Al giorno d’oggi sarebbe ora di parlare di questo periodo storico senza i pregiudizi e i tabù che ancora fortemente permangono su questo campo .

Bisogna tenere presente che la guerra è di per sè un’orrore e si dovrebbe diffondere una cultura che miri al suo superamento e non alla sua giustificazione , perchè non esiste una guerra ” buona ” come ci viene direttamente o indirettamente inculcato .

La Seconda Guerra Mondiale è stata il risultato dello scontro tra le mire espansionistiche dei paesi contendenti e degli interessi economici e politici dei gruppi di potere che hanno finanziato essa e ne hanno beneficiato , mentre a rimetterci sono state le popolazioni e troppi individui innocenti vittime del cinismo e della logica di dominio militarista , politica e economica .

Un’aspetto di cui non si parla quasi mai sono stati i crimini compiuti dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna , e quando si fa gli si tenta di giustificare visto che si dice che sono stati fatti a fin di ” bene ” , una giustificazione ancora oggi di moda e nel nome della quale diventa lecito bombardare interi paesi e uccidere bambini , donne e uomini  per ” liberarli ” ,  in quanto nati nel momento e nel posto sbagliato .

I bombardamenti di Hiroshima , Nagasaki , Berlino , Dresda , Roma , Milano e molte altre città sono dei veri e propri crimini contro l’umanità e per molti versi non hanno nulla da invidiare a quelli dei loro contendenti nazifascisti o comunisti .

Essi non sono stati fatti per ” liberare ” alcunchè , ma per pura logica di dominio e violenza imperialista , come quelli dei loro contendenti .

Su di essi ce ne sarebbe da scrivere pagine e pagine essendo capitoli perlopiù poco conosciuti dalla maggioranza delle persone .

Tra i tanti crimini commessi in Italia considerati a fin di ” bene ” , ci sarebbe da ricordare un’episodio perlopiù sconosciuto ai più : la strage di Gorla .




Il 20 ottobre del 1944 i bombardieri dell’aviazione statunitense sganciarono i loro ” prodotti ” sul quartiere milanese di Gorla , puntando sopratutto sulla scuola elementare ” Francesco Crispi ” .

Il risultato fu di 200 bambini , 14 insegnanti e 2 bidelli morti .



Per il resto le vittime estratte dalle macerie nei dintorni furono 614 , oltre a centinaia di feriti .
Comunque , la maggior parte della popolazione del quartiere riuscì a raggiungere i rifugi antiaerei e in questo modo venne evitata una carneficina ancora più grande .

Come già detto la guerra è un’orrore che va superato e non legittimato  come ancora  avviene oggi .
Non esiste una guerra ” giusta ” o ” buona ” , la guerra è un’orrore a prescindere .
Non esistono vittime innocenti di serie B , a maggior ragione se si tratta di bambini .

Related posts

Pussy Riot a processo? Gli Elio e le Storie tese cambiano nome…

TECNOLOGIA PROIBITA

informazione-consapevole

I costi umani delle guerre USA contro il terrore