Crea sito
capri espiatori discriminazioni intolleranza Odio problematiche sociali Propaganda Razzismo Repressione Società società dell'odio Tolleranza Violenza

La società dell’Odio

Di Salvatore Santoru

La nostra società viene considerata libera,aperta e tollerante.Ciò è vero solo in apparenza.Infatti,dietro questa maschera  si cela il vero volto di essa:una società fondata sull’odio verso “l’altro”,su un’egoismo sfrenato,sulla competizione selvaggia.Il sistema dominante,che alimenta l’odio,provvede alla creazione di “capri espiatori” da dare in pasto alla società ,appunto,dell’Odio :così emarginati,deboli,disabili, ” matti “,omosessuali,immigrati,stranieri , diventano tutti dei “pericoli” per la presunta “integrità” di essa.Quest’odio  porta alla creazione di vere e proprie leggende metropolitane ,che costituirebbero la “prova” dei presunti pericoli rappresentati dai capri espiatori di turno:così gli stranieri  e gli immigrati ,diventano un pericolo per la “sicurezza”, per la nostra cultura e le tradizioni,i disabili  e i “pazzi” per la “sanità” mentale e morale ,per la “sana competizione” e per la “normalità” quotidiana , gli omosessuali per “l’integrità morale” , gli emarginati  e i disperati per la “sicurezza” sociale e così via.<

br />
Per proteggersi da questi presunti “pericoli “,la società invoca la  repressione preventiva e il securatismo garantito dal controllo autoritario.Fenomeni come il nazionalsocialismo tedesco(ma anche il fascismo italiano e il leninismo-stalinismo russo e molti regimi “democratici”)riuscirono a ottenere consenso grazie a questi meccanismi e ai capri espiatori di turno,così come anche l’imperialismo statunitense con la strumentalizzazione dell’11 settembre 2001 e del “pericolo terrorista”.Poco importa se i capri espiatori siano ebrei,bianchi,neri,asiatici,rom,persone con disagio fisico o mentale,arabi e musulmani,omosessuali o eterosessuali  e via di questo passo : l’importante per la società dell’Odio è avere  sempre un “nemico”(anche immaginario)che sia necessario per la sua conservazione e per la stabilità del sistema dominante.

La società dell’Odio sta alla base di fenomeni come il bullismo, il mobbing, il razzismo e lo specismo, il sessismo e l’omofobia , il militarismo e il terrorismo e in generale tutte le discriminazioni e le ideologie dell’odio . Smascherando i meccanismi che ne fungono da base,possiamo  sconfiggere la società dell’Odio e il sistema che ne sta a fondamento , per una nuova società fondata sulla libertà individuale e collettiva ,sulla solidarietà e la cooperazione e sul rispetto reciproco tra esseri umani e non .

Related posts

Perchè la Politica Farà a Meno dei Politici

informazione-consapevole

L’analfabetismo funzionale

informazione-consapevole

Padova, tariffario razzista dal parucchiere: per un bianco tagliarsi i capelli costa 5 euro di più