L’EX SEGRETARIO DI STATO USA KERRY: ‘SAPEVAMO CHE L’ISIS CRESCEVA E ABBIAMO PENSATO CHE QUESTO AVREBBE POTUTO MINACCIARE ASSAD’

0
5

Risultati immagini per John Kerry  AUDIO LEAK

Di Salvatore Santoru

Ha fatto e sta facendo discutere la diffusione di una conversazione segreta fatta dall’ex segretario degli USA John Kerry con un gruppo di civili siriani presso la “Dutch Mission to the United Nations”.
 Tale meeting, è stato reso noto inizialmente dalla CNN(1) ad ottobre 2016 mentre l’audio è stato diffuso su Youtube dall’utente “Angel North”(2) ed è tornato si è diffuso su larga scala grazie a Wikileaks, che l’ha 
menzionato il 4 gennaio del 2017(3). 
In esso, come riportato da un articolo di Giampaolo Rossi per gli “OcchiDellaGuerra.it”(4), dal minuto 26 si parla dell’intervento russo in Siria e si sostiene che “La ragione per cui la Russia è intervenuta in Siria è perché l’Isis stava diventando sempre più forte e minacciando Damasco… per questo la Russia è intervenuta perché non volevano un governo Daesh”.
Inoltre,in seguito viene affermato che “Noi sapevamo che l’Isis stava crescendo, lo stavamo osservando. Noi abbiamo visto che Daesh cresceva in forza e abbiamo pensato che questo avrebbe potuto minacciare Assad costringendolo a negoziare… ma invece di negoziare lui ha ricevuto l’aiuto di Putin…”

NOTE:

(1)http://edition.cnn.com/2016/10/01/politics/kerry-audio-recording-syria/

(2)https://www.youtube.com/watch?v=e4phB-_pXDM&t=256s

(3)https://twitter.com/wikileaks/status/816451863403003904

(4)http://www.occhidellaguerra.it/obama-aiutato-lisis/