Crea sito
arte Curiosità Mastercard pittura Sandy Byers Senza categoria

La pittrice che dipinge usando le carte di credito come pennelli

sandy byers al lavoro
Sandy Byers possiede moltissime carte di credito, ma non le usa per fare acquisti: le usa invece per dipingere, al posto dei pennelli. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
Sandy aveva lasciato dodici anni fa il suo lavoro alla Microsoft per dedicarsi a tempo pieno alla pittura, e recentemente ha deciso di dare un tocco aggiuntivo di originalità alle sue opere, appunto usando le carte di credito.
un particolare di un opera
L’idea le è venuta nel 2013, durante un viaggio: stava iniziando a dipingere ma si è accorta che aveva dimenticato i pennelli. Cercando nella borsa, ha visto la carta di credito e ha provato ad utilizzarla per dipingere. Contrariamente alle sue stesse aspettative, il risultato è stato ottimo, tanto che la donna ha deciso di passare definitivamente all’uso delle carte di credito.
Sandy è stata invitata anche ad una mostra d’arte organizzata da Mastercard: “Non ci sono altri pittori che usano una carta di credito per dipingere. Mi è sembrata una cosa molto creativa”, ha commentato la curatrice dell’evento.

Related posts

Francia:rottura tra Marine Le Pen e il padre Jean Marie nel Front National

Yemen:l’Iran accusa l’Arabia Saudita di genocidio

Algeria:leader salafita invoca la chiusura di tutte le chiese nel posto, come “legittima reazione all’islamofobia che sta dilagando nei paesi europei”