Crea sito
Binyamin Gantz bufale DesyAgency foto Iraq news Oron Shaul Senza categoria Veterans Today

La notizia del presunto colonnello israeliano arrestato in Iraq e un’altra foto che si è rivelata falsa

What Israeli general's number is 34356578765Az231434 ?
Di Salvatore Santoru

Secondo quanto riportato su diversi siti e blog (compreso questo) una foto che è stata diffusa nel web per indicare il presunto colonnello israeliano che sarebbe stato arrestato in Iraq è risultata falsa.
Difatti, quella che doveva essere la foto di Yusi Oulen Shahak si è rivelata invece quella di Omar Shaun(1), un militare israeliano morto a Gaza nel 2014(2).

Omar Shaun,http://www.sondevir.com


Oltre a questa, c’è anche da segnalare che inizialmente ne era stata diffusa anche un’altra nel web che in teoria avrebbe dovuto raffigurare Shahak, ma che si è rivelata falsa.


What Israeli general's number is 34356578765Az231434 ?
Secondo la didascalia di Veterans Today:”It is none of those above, it is Brig. Gen. Yussi Elon Shahak, and his ID  number is 34356578765Az231434 “, http://www.veteranstoday.com
Recentemente, un articolo di “Times of Israel” ha confutato(3) tale foto sostenendo che si tratta di Binyamin(“Benny”) Gantz(4), che non è affatto stato catturato dalle forze irachene.
Facendo una piccola ricerca su Google ci si accorge che effettivamente la foto attribuita a Shahak è in realtà proprio quella di Gantz, che tra l’altro si era anche dichiarato in linea di massima favorevole all’accordo sul nucleare tra Iran e USA(5), criticando l’eccessiva isteria che si era diffusa in Israele.
La foto originale, tratta da un articolo del 28 aprile 2012. Didascalia del Times of Israel IDF Chief of the General Staff Maj. Gen. Benny Gantz, center, participates in a Memorial Day Ceremony, April 25, 2012. (photo credit: Marc Israel Sellem/Flash90)”, http://www.timesofisrael.com
NOTE:

Related posts

Arabia Saudita: 100 persone giustiziate dall’inizio dell’anno

ATTENTATO ISTANBUL: SECONDO LA CIA SI TRATTA DI AZIONE DELL’ISIS

Le misteriose sfere di pietra della Costa Rica