genocidio armeno germania news

La Germania riconosce il genocidio degli armeni

La Germania ha riconosciuto per la prima volta che il massacro degli armeni compiuto dalle forze ottomane nel 1915 è stato un “genocidio”. Lo ha detto il presidente Joachim Gauck, che ha sottolineato anche la “corresponsabilità” tedesca nel crimine. “Anche noi tedeschi dobbiamo fare il nostro lavoro di memoria”, sulla “complicità nel genocidio degli armeni”, ha detto Gauck, facendo riferimento al coinvolgimento delle forze armate tedesche nelle deportazioni degli armeni.
La dichiarazione tedesca arriva alla vigilia del centesimo anniversario dell’inizio delle uccisioni compiute dai turchi ottomani, che provocarono 1,5 milioni di vittime tra il 1915 e il 1917.

Related posts

Cagliari:arrestati due scafisti, erano “nascosti” tra i 210 migranti sbarcati ieri al porto

Twitter:chiusi 2000 account ISIS

Vietnam:uomo costringe la moglie ad abortire 18 volte perché voleva un figlio maschio