Crea sito
alimentazione alimentazione naturale benessere cibo ricerca scientifica salute Senza categoria vegetali

La classifica dei vegetali che ci donano la salute

Di Davide Mantovani
Che mangiare la verdura fa bene sarà ormai chiaro a tutti, lo diceva anche Braccio di Ferro, ma quali sono i vegetali che ci proteggono dalle malattie?
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
I ricercatori della William Paterson University di Wayne (New Jesey) hanno classificato i frutti e le verdure che hanno il più alto potere protettivo sulle malattie attualmente più diffuse come le patologie neurodegenerative, quelle cardiovascolari e il cancro.
La classifica è stata validata dai Centers of disease control and prevention degli Stati Uniti ed è stata pubblicata sul Preventing Chronic Disease; lo studio si basa sull’indice di densità nutritiva calcolato sul rapporto fra la percentuale dei nutrienti protettivi contenuti negli alimenti e il loro contenuto calorico su 100 grammi.
800px-Gartenkresse
I vegetali che hanno superato la prova salute sono 41, ma i primi 5 sono:
1. Il crescione, pianta molto aromatica di colore verde, ha un sapore acidulo e piccante, ricco di vitamine e sali minerali, aiuta a disintossicarsi da fumo e smog; è un diuretico naturale, ha proprietà digestive e viene spesso consigliato a chi soffre di ritenzione idrica e ipertensione.
2. Il cavolo cinese, ricco di vitamina C e A, sali minerali, acido folico e potassio, è ottimo sia crudo che cotto.
3. La bietola, verdura ricca di vitamine,fibre, acido folico e sali minerali; si può consumare tutta la pianta incluso le foglie e il gambo, ma le foglie esteriori contengono la quantità maggiore di vitamine e carotene.
4. Barbabietole verdi, contenenti vitamina A e C, fibre, ferro, potassio, sodio e che come tutti i tipi di barbabietola contengono antiossidanti, acido ossalico e nitrati.
5. Spinaci, che contengono acido folico e sono tra gli ortaggi con il più alto contenuto di ferro.
Beets_produce-1
La ricerca è stata effettuata su vegetali crudi, dimostrando quindi l’importanza di un’alimentazione in cui la frutta e le verdure vengono consumati bilanciando i cibi cotti con quelli crudi; naturalmente non va nemmeno dimenticata l’importanza di seguire il più possibile la stagionalità, e di cercare di mantenere un’alimentazione varia.
Non ci rimane che augurare a tutti buon appetito e buona salute.

Related posts

LE DICHIARAZIONI DI MUHAMMAD ALI CONTRO L’ISIS: ‘I VERI MUSULMANI SANNO CHE LA VIOLENZA JIHADHISTA VA CONTRO I PRINCIPI DELLA RELIGIONE’

L’Arabia Saudita è il principale sponsor del terrorismo islamista nel mondo, parola del giornalista statunitense Geraldo Rivera

Papa Francesco rimuove il vescovo statunitense Finn, già condannato per pedofilia