Crea sito
bambini Femminicidio Iraq ISIS Medio Oriente news stupri terrorismo islamico Yazidi

Iraq:bambina di 9 anni Yazida stuprata dai miliziani dell’ISIS e rimasta incinta rischia di morire



Di Salvatore Santoru

 Durante la prigionia una bambina di etnia Yazidi e di religione cristiana è stata stuprata da almeno una decina di miliziani dell’ISIS,ed ora è incinta e i medici temono che possa non farcela(1). La bimba, è stata portata via dall’Iraq da una ong curda ed attualmente è affidata alle cure di un’organizzazione umanitaria in Germania, secondo quanto scritto dal quotidiano britannico The Independent(2).

Gli strupri delle donne e delle bambine di tale etnia rientrano nella politica di genocidio portata avanti dall’ISIS, che diverso tempo fa ha autorizzato la distruzione della “linea di sangue” degli Yazidi, un’etnia “storica” di origine indoeuropea(così come i curdi),  e che è considerata essere rimasta sostanzialmente pura nel corso dei secoli, nonché caratterizzata dall’avere la pelle chiara e in buona percentuale i capelli biondi e gli occhi azzurri, fattore non troppo comune nel Medio Oriente (3).

Fonti:
(1)http://www.corriere.it/esteri/15_aprile_13/isis-9-anni-stuprata-jihadisti-bambina-yazida-incinta-5b98875a-e1b2-11e4-b4cd-295084952869.shtml

(2)http://www.independent.co.uk/news/world/middle-east/nineyearold-yazidi-sex-slave-raped-by-10-isis-militants-is-now-pregnant–and-could-die-delivering-the-baby-10170743.html

(3)http://www.dailymail.co.uk/news/article-2724658/Were-not-leaving-Yazidis-refusing-come-mountain-300-women-stolen-ISIS-impregnated-smash-blond-bloodline.html

Related posts

Birmania:80 studenti sotto processo per le proteste di due settimane fa

Rcs Libri a Mondadori per 127,5 mln Marina Berlusconi: “Siamo orgogliosi”

Referendum, Renzi evoca incubo Monti: “Rischio governo tecnico se vince il No”

informazione-consapevole