diritti delle donne donne Iran Islam Medio Oriente news Senza categoria Shahindokht Molaverdi

Iran: le donne potranno accedere agli stadi



Di Salvatore Santoru

Secondo quanto riportato dall’agenzia governativa Irna, Shahindokht Molaverdi, la vice Presidente con delega per le donne e la famiglia del governo iraniano, ha dichiarato il 6 aprile che: “La presenza delle donne negli impianti dove si gioca la pallavolo ha avuto il via libera definitivo. La decisione è stata presa in una sessione congiunta presso il Ministero dell’Interno, tra i rappresentanti del Ministero dello Sport e della Gioventù, il Dipartimento delle donne e la famiglia, e il ministero dell’Interno”. 
Tale decisione, giunta pochi giorni dopo la liberazione dell’avvocatessa Goncheh Ghavami, risulta assai positiva e costituisce un’ulteriore passo avanti per il paese, che si conferma uno dei più moderati dal punto di vista religioso nell’area, mentre in altri paesi islamici, a cominciare dall’Arabia Saudita e dagli altri paesi del Golfo e/o dall’Afghanistan, la situazione è ancora particolarmente grave.


Per approfondire:http://www.gazzetta.it/Sport-Vari/06-04-2015/iran-cade-divieto-le-donne-potranno-accedere-stadi-110364728812.shtml

(Foto1:https://pridecomethbeforeafall.wordpress.com/2013/03/21/iran-images-not-shown-by-our-zionist-media/,foto 2:http://www.italiapost.info/157548-ghoncheh-ghavami-la-25enne-arrestata-per-aver-voluto-assistere-a-una-partita-di-pallavolo-langlo-iraniana-e-accusata-di-propaganda-contro-lo-stato)

Related posts

Malesia:la fatwa dell’imam: “Il sesso con il marito è obbligatorio anche sul cammello”

LA METRO DI LONDRA DIVENTA RICICLONA: RECUPERATA L’ENERGIA DEI TRENI IN FRENATA

Il carattere repressivo del mondo contemporaneo