Crea sito
Himmler Libri nazismo Ordine Nero Robin Lumsden Senza categoria simboli SS Totenkopf

IL SIMBOLISMO DEL TOTENKOPF, UNO DEGLI EMBLEMI DI POTERE DELL’ORDINE NERO DELLE SS

Risultati immagini per totenkopf
Di Robin Lumsden *
Dal 1934 le SS vennero propagandate non soltanto come una élite razziale, ma anche come un Ordine oscuro e segreto.A questo scopo vennero ideati emblemi di potere simbolici e uniformi accuratamente disegnate: questi elementi si rivelarono un’attrattiva fatale per migliaia di cittadini verso le strutture,simili a ragnatele, dell’impero di Himmler.
Tra tutte le decorazioni delle uniformi delle SS, l’unico emblema che accompagnò tutta la storia dell’organizzazione e che venne ad essere strettamente associato ad essa fu la testa di morto oTotenkopf, un terrificante motivo decorativo formato da un teschio e da ossa incrociate.

La testa di morto fu l’unica decorazione comune a tutte le formazioni delle SS; Allgemeine-SS,SS Germaniche e Waffen-SS tedesche o non tedesche.
Si è spesso dato per scontato che il Totenkopf fosse stato adottato con il semplice scopo di ispirare terrore a chi lo vedesse; ma questo non è vero.
Esso fu scelto in qualità di legame diretto ed emozionale con il passato, in particolare con le unità militari aristocratiche della Germania imperiale.*
  • * Robin Lumsden-La Vera Storia delle SS, PG 173-174, capitolo “Le Allgemeine-SS”

Related posts

Selahattin Demirtas, lo “Tsipras turco”

Il mistero dell’Artide preistorica: Thule

Geopolitica e vacanze, ecco come il terrorismo sta ridisegnando la mappa del turismo globale