Crea sito
immigrazione profughi

Il punto sull’emergenza immigrazione

Emergenza sbarchi Mediterraneo
Di Salvatore Santoru
In Italia, così come in buona parte d’Europa, vi è da diverso tempo una vera e propria “emergenza” legata all’immigrazione e all’arrivo di profughi.
Tale emergenza sta incidendo sopratutto sui paesi europei più colpiti dalla crisi economica come l’Italia e la Grecia, i quali sembrano non avere totali possibilità di far fronte alla situazione in modo soddisfacente.
Ciò sta causando una situazione di instabilità a livello sociale, creando così una situazione alquanto disfunzionale sia per gli stessi profughi/migranti che per gli autoctoni.
Di tale situazione sembrano beneficiare politicamente una certa destra xenofoba così come una certa sinistra cosiddetta “immigrazionista”.
Difatti, i primi hanno un facile capro espiatorio su cui scaricare le cause e/o gli effetti della crisi, mentre i secondi possono credere di aver realizzato la propria utopia ideologica.
C’è anche da dire che l’emergenza immigrazione costituisce una forte possibilità di benefici economici e non, specialmente per le “coop rosse” e associazioni legate, ma purtroppo non sempre in modo positivo e onesto (si veda il caso “Mafia Capitale”) e e non troppo “paradossalmente” per i partiti/movimenti che inveiscono contro l’immigrazione, così come d’altro canto per quelle imprese che hanno bisogno di manodopera a basso costo.
Invece, c’è anche da dire che l’attuale emergenza immigrazione sembra pesare negativamente su buona parte della popolazione, la quale si sente sempre più delusa e abbandonata dalla politica ufficiale e non sembra pronta ad affrontare tale emergenza, tanto che da tempo stanno emergendo sempre più spesso reazioni di radicale dissenso e rigetto verso l’attuale immigrazione di massa in sé.

Indubbiamente, la situazione è alquanto difficile e sarebbe necessari e auspicabili dei tentativi di risoluzione delle problematiche date da tale emergenza da parte della politica, ma invece la politica(sia a livello italiano che europeo) sembra latitare e ciò ai danni dei cittadini(autoctoni così come migranti/profughi).

Related posts

Macedonia: costruito un muro per far transitare i profughi e non i migranti economici

informazione-consapevole

Isis: una donna lapidata, due uomini giustiziati e un avvertimento ai profughi

informazione-consapevole

“Benvenuti rifugiati”, arriva in Italia piattaforma web per accogliere profughi in casa

informazione-consapevole