Crea sito
bosone di Higgs cultura Curiosità Einstein fisica fisica quantistica India ricerca scientifica Satyendra Nath Bose scienza scoperte scientifiche Senza categoria

Il padre dimenticato del bosone di Higgs?

Il padre dimenticato del bosone di Higgs?

In India tutti ritengono che il vero scopritore della “colla dell’universo” sia il bengalese Satyendra Nath Bose

Di Maghdi Abo Abia
The Daily Beast ci parla ancora del Bosone di Higgs, nonostante sia passata quasi una settimana dall’annuncio che ha rivoluzionato la concezione della fisica.
ALTRO CHE PETER HIGGS – Come ormai tutti abbiamo imparato, l’esistenza della “particella di Dio” è stata ipotizzata da Peter Higgs, ma in realtà in India si è subito fatto notare come l’ideanel sub-continente sia stata elaborata almeno vent’anni prima rispetto a Higgs. Giornali e televisioni hanno sottolineato come il vero padre del Bosone di Higgs sia Satyendra Nath Bose, fisico bengalese che lavorò negli anni ’20 con Albert Einstein.

LEGGI ANCHE: I tagli all’istituto del bosone di Higgs

NOME SCELTO DA EINSTEIN – “Il Bosone è famoso in tutto il mondo, ma Bose resta un emerito sconosciuto”. Questo il titolo di un giornale indiano il quale ha spiegato che “Bosone” è un termine inventato da Einstein per definire la “colla della materia” in onore del suo collaboratore Bose, a sua volta scienziato. La questione è stata anche oggetto di una discussione diplomatica, con il governo indiano che ha emesso per l’occasione il seguente comunicato stampa: “Il Cern ha provato il lavoro di Satyendra Nath Bose. Per l’India la particella di Dio è più Bosone che Higgs”.

LEGGI ANCHE:

Fonte:Giornalettisimo

Related posts

Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech

informazione-consapevole

Numerologia: cosa i numeri rivelano di noi

informazione-consapevole

Mr. Robot, tra Fight Club e WikiLeaks

informazione-consapevole