ebrei Israele Mamilla Pool massacri persecuzione dei cristiani persiani Senza categoria storia Violenze interreligiose

Il massacro di Mamilla Pool:nel 614 D.C circa 60mila cristiani furono brutalmente uccisi da ebrei e persiani



Di Salvatore Santoru

Uno degli episodi storici meno conosciuti che riguarda le violenze religiose è il massacro di Mamilla Pool, avvenuto nel 614 D.C.
Come riportato da Wikipedia, che ne dedica una riga, esso avvenne durante il periodo bizantino e l’occupazione persiana di Gerusalemme.
Secondo gli storici, all’incirca 60mila cristiani vennero brutalmente sterminati dagli ebrei locali, alleati con i persiani nell’occasione, per questioni religiose e di vendetta.
Oltre a ciò, ebrei e persiani si distinsero nella distruzione di moltissime chiese e edifici cristiani da Antiochia e Gaza, e l’unica chiesa che rimase intatta fu quella della Natività a Betlemme, in quanto i persiani vi avevano riconosciuto i Magi raffigurati in un mosaico come saggi persiani.

Fonti usate nell’articolo e per approfondire:
http://en.wikipedia.org/wiki/Mamilla_Pool#Byzantine_period
http://historynewsnetwork.org/article/125435
http://www.jpost.com/Local-Israel/In-Jerusalem/Massacre-at-Mamilla

Foto:Mamilla Pool nel 2005,http://en.wikipedia.org

Related posts

La differenza tra un positivo “Nuovo Ordine Mondiale” e il progetto del cosiddetto “NWO”

informazione-consapevole

Mali; Romano Prodi, ex inviato speciale Onu in Sahel: “Metà del Paese è fuori controllo. Attentati sono legati fra loro”

informazione-consapevole

Secondo gli storici, la strage di San Miniato non fu nazista ma americana. Sindaco PD toglie le lapidi ma viene criticato da politico SEL